Parola al campo

Sousa con il collaboratore Sem Moioli. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Sousa con il collaboratore Sem Moioli. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Sono state due settimane lunghe in casa Fiorentina: la sconfitta con il Torino prima dello stop per le Nazionali ha fatto passare quindici giorni piuttosto negativi a tutto l’ambiente fiorentino e ne sono state scritte e dette tantissime. Adesso, però, è tempo di tornare al lavoro e il calendario potrebbe aiutare la squadra a tornare nella posizione in classifica che più le compete: Atalanta, Cagliari e Crotone sono avversari tutto sommato abbordabili, ma con questa Fiorentina mai dire mai. Sarà interessante capire le decisioni di Sousa sul modulo e sul doppio impiego di Kalinic e Babacar, anche se contro gli orobici dovrebbe toccare ancora a Ilicic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*