Questo sito contribuisce alla audience di

Fiorentina, in difesa Corvino cerca anche l’esperienza. Quali i profili adatti?

Dopo aver chiuso per Vitor Hugo e Milenkovic, Corvino proverà a completare il reparto centrale della difesa con Diallo del Monaco. Il dg viola è anche alla ricerca però di un profilo di esperienza per la difesa della Fiorentina, dal momento che la perdita di Gonzalo Rodriguez sotto questo aspetto si farà sentire. Un difensore navigato che si faccia trovare pronto all’occorrenza o con continuità, a seconda dei casi. Un calciatore di cui si parla è Gabriel Paletta, lo scorso anno al Milan. Se si cercano concretezza, vigore e sostanza, il centrale italo-argentino è un profilo possibile, anche se al massimo come alternativa in rosa. Non è da escludere che Corvino possa cercare anche all’estero, magari a parametro zero, per chiudere quella che a tutti gli effetti dovrà essere un’operazione low-cost per sistemare il pacchetto difensivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Bastava tenersi gonzalo, molto semplice, ma non per Corvino (quanti dubbi mi vengono) comunque , se gli acquisti decantati doventano realtà e sono validi manca ancora un esterno basso di sx, manca un vero leader e direi gente veloce che possa ricuperare una volta saltato (non lo fa Astori ne i due acquisti centrali, men che mai olivera)

  2. Un italiano destro

  3. Ma scusate, astori Hugo diallo e milenkovic.. 4 centrali con solo il campionato da disputare mi sembrano sufficienti.. Comincio a pensare che astori potrebbe partire
    Spero di no

  4. Se serve un altro difensore di esperienza perchè non Caceres? Con l’Uruguay non è sembrato affatto bollito, è svincolato, ha due anni meno di Paletta, conosce bene il campionato italiano.

  5. Penso che Astori abbia l’esperienza giusta.

  6. Ma allora non valeva la pena tenersi Gonzalo .

  7. Tutti questi articoli su Paletta cominciano a preoccuparmi non poco. Ahimè

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*