Questo sito contribuisce alla audience di

Parte il restyling della difesa: due colpi già a segno ma Pioli sogna Acerbi

Kalinic contrastato da Acerbi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

La scelta ormai quasi certa di Stefano Pioli per la panchina autorizza la Fiorentina a iniziare a progettare con più concretezza anche il mercato dei calciatori: sarà restyling totale in difesa secondo il Corriere dello Sport-Stadio, con gli addii di Gonzalo Rodriguez e De Maio quelli possibili di Tomovic e Salcedo. La società viola si è già assicurata i primi due colpi: si tratta del giovane serbo Milenkovic, classe ’97, dal Partizan e del brasiliano Vitor Hugo (’91) dal Palmeiras. Ma il sogno del prossimo tecnico gigliato si chiama Francesco Acerbi, il punto di ripartenza ideale per raccogliere l’eredità di Gonzalo dopo un paio di ottime annate col Sassuolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Esatto e dei due mi tengo mille volte Astori

  2. Infatti aspettare di vedere i probabili nuovi acquisti sarebbe saggio..FV

  3. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    Non sono d’accordo in nessun modo sull’articolo.
    Acerbi ed Astori NON POSSONO giocare insieme come centrali di difesa .
    Sono tutti e due alti , compassati e soprattutto di PIEDE SINISTRO .
    Non si gioca mai con i centrali che hanno il piede preferito uguale .
    La soluzione migliore per i due centrali è :
    Piede preferito diverso , uno più alto dell’altro, uno più veloce e reattivo dell’altro .
    Acerbi e Astori sono due doppioni.

  4. Acerbi sarebbe un buon sostituto di Gonzalo, non ha la classe dell’argentino ma e’ un ottimo regista difensivo, unico problema non e’ molto rapido come Gonzalo del resto e già di lento c’è Astori. Vedrei meglio un centrale rapido e grintoso, forse lo e’ questo Hugo che pare sia vicino, mentre Milenkovic è giovanissimo e dovrà ambientarsi. Poi devono terzino titolari nelle due fasce.

  5. Prendi si ,ma due esterni si fascia

  6. E vai buttati 21 ml e ora altri 8 per il Brasiliano che qualcuno mi dirà ma prima di giudicare aspetta , aspettare che le statistiche dico che se un giocatore buono che viene dal Sudamerica deve essere acquistato fra i 18-23ni massimo 24 ,oltre è da lasciarlo dove è .
    E che fa il mago del Salento dopo aver buttato al cesso 21 ml per gli acquisti fra giugno e quelli di gennaio ora ributta al cesso altri 8 ml , capivo i 5 ml per Milenkovic 97 giovane e con prospettive , ma spendere 8 ml per un 26 che nessuna squadra Europea ha voluto è buttare i soldi , qualcuno dirà che ora in Brasile i giocatori rimangono perché ci sono i soldi , cosa assolutamente non vera vedi Gabigol Gabriel Jesus tanto per fare due nomi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*