Questo sito contribuisce alla audience di

Parti te, poi entro io!

Al di là dei nomi e di chi giocherà, sembra molto probabile, per non dire certo, il fatto che l’attacco della Fiorentina cambierà fisionomia dalla partita con l’Inter di campionato. Niente falso nueve a sto giro, ma un centravanti vero in campo ci sarà. E potremmo assistere ad una staffetta con Matri rilanciato dall’inizio. L’ex milanista è stato tenuto a riposo per gran parte del match contro i nerazzurri sabato scorso, anche perché aveva giocato diverse gare in pochissimi giorni, cosa a cui non era più abituato. Ma, a gara in corso, Matri dovrebbe lasciare il posto a quel Gomez che doveva essere la stella indiscussa della squadra almeno prima che si facesse male al ginocchio e avesse tutti quei problemi durante la fase di riabilitazione. L’ex Bayern sta lavorando per ritrovare una condizione atletica decente e c’è bisogno di ancora un po’ di pazienza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA