Pasqual a Satalino: “Lo sai che potresti essere mio figlio?”

Pasqual Carpi

LONDRA – Sono bastate poche ore in gruppo a Giacomo Satalino per diventare la mascotte della Fiorentina. Il portiere che fino a ieri era il secondo in Primavera a Makarov, è stato accolto a pacche sulle spalle dal gruppo e Manuel Pasqual gli ha detto a mo’ di battuta: “Lo sai che potresti essere mio figlio?”. Effettivamente tra i due c’è un bel salto generazionale, perché Pasqual è un classe ’82, mentre Satalino è un ’99.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Come mai non ha convocato il portiere titolare della primavera?
    Sapete dirmi qualcosa?
    Perché Makarov, non essendo italiano ed essendo in Italia da poco tempo, non ha le credenziali per poter essere convocato in Europa League. Redazione

  2. Non esagerare Pasqual,saresti diventato padre giovanissimo.

  3. Satalino è un 99…
    Grazie. Corretta. Un saluto Redazione

  4. Michele da Milano

    In bocca al lupo giovane portiere

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*