Questo sito contribuisce alla audience di

Pasqual: “All’inizio ero tranquillo sul dischetto a Firenze ma dopo trenta secondi…”

Manuel Pasqual è tornato ancora una volta sull’episodio del rigore di Firenze in un’intervista a Radio Deejay: “Il rigore? Lì per lì ero tranquillo, non sono rigorista e non era mio compito. Sono andato io perché Pucciarelli era acciaccato. Ho avuto 30” per realizzare la cosa e decidere dove battere. Non è stato semplice da un punto di vista emotivo. La VAR? Favorevolissimo. In Fiorentina-Empoli, per esempio, ci sono stati parecchi episodi. Giusto metterla per togliere le recriminazioni. Saponara? Ottimo giocatore e ottimo acquisto per la Fiorentina“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Visto il calibro dei difensori viola di quest’anno anche il “Vecchio” capitano Pasqual non avrebbe affatto sfigurato, anzi…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*