Pasqual: “Della Valle mi voleva qui. Non so chi ha deciso di mandarmi via ma mi dispiace che non mi sia stato detto in faccia”

Pasqual Torino

L’ormai ex giocatore della Fiorentina, Manuel Pasqual, parla così del suo addio: “Sono contento soprattutto di essere entrato nel cuore della gente. Ringrazio tutti perché la partita di addio contro il Palermo è stato pazzesco. I giocatori non rimangono solo per volere della società. Sarei rimasto volentieri alla Fiorentina però e speravo vivamente che la mia avventura potesse concludersi a Firenze. L’anno scorso ho trovato poco spazio e a ottobre/novembre non ero contento. Mi era stato che se non ero felice e non trovavo spazio ero libero di andare via, c’era la possibilità di andare altrove ma Andrea Della Valle ha bloccato tutto perché per lui Pasqual era un uomo della società e non si poteva muovere da Firenze. Certo che se questa situazione si prolunga è normale che anche il presidente ha capito che avevo bisogno di giocare, anche se consapevole del mio ruolo all’interno della squadra. Non so chi ha deciso di non rinnovarmi il contratto ma non certo il presidente Della Valle, mi dispiace che chi ha deciso questo non me l’abbia detto in faccia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. luciano cherubini

    spero vivamente di sbagliarmi,ma fintanto che Sousa rimarrà alla Fiorentina scordiamoci grandi imprese.

  2. La prima cosa grave è che chi critica Pasqual, anche come calciatore, è meglio che si guardi le gare di curling, la seconda è che un presidente che non sa farsi rispettare nemmeno dai suoi dirigente è allucinante, e tutto questo si ripercuote su squadra e tifosi, e non è una gran cosa……….

  3. spfl@optonline.net

    Paolo 1 e Viola concordo
    Ma chi e’ questo Paulo Sousa? Ma che se ne va al Portogallo che non lo sopportiamo piu.
    E’ vero e molto ambiguo perch e’ un ipocrito.

  4. spfl@optonline.net

    Ti auguriamo tutto il bene grande Capitano. Mi sa che e’ quel ipocrita di Sousa che non dice mai la verita’ a i tifosi e nemmono a i suoi giocatore. Sousa se ne deve andare da Firenze. E’ un perdente e non rispetta no i giocatori e no i tifosi. E un montato.
    Buona fortuna e non ti dimentichiamo.

  5. Che Della Valle volesse tenerlo non mi stupisce. Se qualcuno si e intromesso ha fatto solo che bene, perche il caro Pasqual sono almeno due anni che ha smesso di giocare a calcio. Pure Vargas ubriaco correva piu di lui

  6. Tutto ciò che riguarda la Fiorentina società, acquisti e cessioni calciatori, viene gestita in modo dilettantesco con strascichi e polemiche continue, io sono sconcertato dopo quasi 15 anni ancora i Della Valle sono completamente estranei al mondo del calcio, e da tifoso ho l’impressione che con questi proprietari non riusciremo mai a vincere niente!

  7. Meritavi più rispetto capitano! Ma chi gestisce la Fiorentina porta rispetto solo al bilancio e alle plusvalenze. Forza viola e buona fortuna Manuel, tu rimarrai sempre nei nostri cuori, i della balle passeranno senza lasciare traccia se non per le grandi parole completamente sgollegate dai fatti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*