Questo sito contribuisce alla audience di

Pasqual: “Dispiace per la polemica Prandelli-Della Valle”

Il capitano della Fiorentina Manuel Pasqual è intervenuto nel corso della trasmissione radiofonica “DeeJay Footbal Club”. Ecco le sue parole:

“Il Mondiale? Ci speravo, ma alla fine sono andato in vacanza. Non sarei stato comunque in grado di cambiare le sorti della Nazionale. Le cose non sono andate nel migliore dei modi, speriamo che il calcio italiano possa ripartire alla grande. Dopo le dimissioni di Abete, spero che il nuovo presidente federale possa essere un giovane, un ex giocatore che conosca bene le vicende del campo.

La polemica Della Valle-Prandelli? Mi dispiace molto per questa situazione, ma la proprietà ha voluto difendere un patrimonio come Pepito, che aveva solo espresso il desiderio di andare al Mondiale. Giuseppe è buono come il pane, nei suoi tweet non ha mai offeso nessuno.

Prandelli? Ha fatto un buon lavoro negli ultimi quattro anni, peccato davvero che abbiamo chiuso così”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Panama, sono d’accordo con te sul discorso Gobbi-Pasqual ed ho sempre difeso Prandelli e attaccato chi lo accusava senza motivo,ma quando uno sbaglia va detto e questa volta ha sbagliato.Lui è un allenatore ed un educatore e non dovrebbe mai dire cose come quelle dette in conferenza a Istanbul.Sono cose che doveva tenersi per sé,se anche fossero cose vere.Non si può rispondere in quel modo ad un ragazzo che a 27 non è riuscito a giocare ancora un mondiale,nonostante sia l’attaccante più forte

  2. e comunque Fascetti, sull’annosa questione Rossi Prandelli ha detto che qualcuno chiaramente mente.
    Brutto da pensare o da dire, ma è la verità.
    Non ci sono stati fraintendimenti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*