Pasqual: “Ho salutato Firenze con le lacrime ma Empoli mi ha dato entusiasmo”

Giornata di presentazione per Manuel Pasqual, nuovo terzino dell’Empoli dopo undici anni in maglia viola. L’esterno mancino è tornato anche sul suo addio doloroso a Firenze: “La strada è stata breve perché c’è stata la volontà da entrambe le parti di fare questo matrimonio. Due giorni dopo la conclusione della mia carriera con la Fiorentina, mi hanno contattato. Sono venuto qua con l’entusiasmo del primo giorno di scuola. Un po’ avevo timore a cambiare dopo aver lavorato per tanti anni in un certo tipo di ambiente, dall’altro invece ho tanto entusiasmo. Il saluto a Firenze? Ho salutato tutti con le lacrime agli occhi ma qui sono stato accolto benissimo da tutti i miei nuovi compagni. Qui sono tutti più giovani di me ma cercherò di aiutarli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Grande uomo e grande capitano . i della valle devono vendere perche nel calcio non avranno più futuro perche non anno i soldi per competere ciò 6 squadre e non anno l intelligenza di 5 squadre del campionato italiani quindi l anno prossimo si lotterà per la salvezza come pasqual

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*