Pasqual: “I tifosi mi hanno omaggiato in modo pazzesco. Unico rimpianto non aver vinto nulla a Firenze”

Pasqual Frosinone

Si ferma anche a Sky Sport Manuel Pasqual: “Mi è bastato il discorso di Andrea Della Valle di ieri, quando mi hanno detto che la mia avventura fiorentina era finita. Gli altri discorsi lasciano il tempo che trovano, mi sono goduto l’ultima da capitano a Firenze, sono uscito con le lacrime perché i tifosi mi hanno omaggiato in una grandissima maniera. E’ una piazza esigente e lasciarla così mi lascia felice. Sono entrato nel cuore della gente e loro sono entrati nel mio. Un flash degli undici anni? L’entusiasmo dimostrato dai miei compagni e dalla tifoseria anche se dentro avrò l’unico rimpianto, quello di non essere riuscito a vincere niente con la maglia della Fiorentina perché la piazza se lo merita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Non hai vinto nulla come non vinceremo nulla noi mai con questa incredibile società che passerà alla storia come la meno vincente in assoluto. In 14-15 anni niente di niente e meno male che te ne vai. Noi continueremo in questo calvario ancora e fino a quanto non decideranno (sempre troppo tardi) che è giunta l’ora di andarsene e liberare Firenze dallo loro presenza.

  2. Il comportamento tenuto dalla Società, compreso Sousa, nei confronti del capitano e’ stato vergognoso oltre che sbagliato sotto il profilo tecnico. Per me andava confermato.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*