Questo sito contribuisce alla audience di

Pasqual: “Il momento più brutto della stagione è stato il sorteggio di Europa League. Potevamo esserci noi al posto di Benfica e Siviglia…”

PasqualGenoaIl capitano della Fiorentina, Manuel Pasqual, commenta così la stagione dei viola: “Voto altissimo per la Fiorentina che senza i suoi pezzi da novanta è riuscita a confermare il quarto posto del passato campionato. Il momento più bello della mia stagione è sicuramente il gol contro l’Udinese in semifinale di Coppa Italia che ci ha aperto le porte della finale di Roma. Il momento più brutto il sorteggio dell’Europa League che da una parte ci ha dato la più scarsa e dall’altra la più forte (la Juve n.d.r.). Benfica-Siviglia? La Fiorentina ci poteva stare sicuramente. Voglio comunque ringraziare a nome della squadra i nostri tifosi che durante la stagione ci sono stati sempre vicini e ci hanno sempre sostenuti. Adesso i miei compagni possono staccare la spina per un po’, io invece darò il massimo per andare in Brasile con la nazionale. Sono stato sorpreso anche io di vedere il mio nome nella lista dei 31″.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA