Pasqual: “Inutili le critiche al turnover. Nulla da rimproverare alla squadra” VIDEO

Pasqual JankovicDopo un’altra cocente sconfitta, in casa Fiorentina, è Manuel Pasqual a prendere la parola e provare a giustificare una prova deludente dei viola contro il modesto Verona: “Volevamo vincere e quindi siamo molto amareggiati per com’è andata a finire la gara. Probabilmente questo è un nostro limite, vogliamo sempre portare a casa il risultato. In questi anni di Montella è stato chiaro che se fossimo stati bravi a gestire le gare avremmo fatto diversi punti in più, però penso che non si possa rimproverare nulla alla squadra che ha comunque fatto di tutto per vincere contro un Verona barricato in difesa. Se l’allenatore decide di puntare su determinati giocatori vuol dire che ha ricevuto delle garanzie. Le critiche sul turnover sono da lasciar stare perché in altri momenti, con le stesse turnazioni, i risultati venivano. Peccato perché abbiamo perso qualche treno che ci poteva portare in alto. In vista di giovedì abbiamo un leggero vantaggio ma non ci dobbiamo pensare perché tutte le volte che abbiamo fatto calcoli abbiamo pagato dazio. Dobbiamo metabolizzare in fretta questa sconfitta e andare in campo contro la Dinamo Kiev per vincere”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Pasqual avrebbe fatto meglio a tacere. Il turnover è stato un errore. Manipolare continuamente la squadra come fa Montella è autolesionismo bello e buono. Vero che c’è stata anche un pò di sfortuna, ma far giocare nove riserve al posto dei titolari volveva dire sconfitta sicura. Peggio per Montella che sta distruggendo il bel giocattolo che lui stesso aveva creato. Spiace assistere al silenzio dei fratelli Della Valle. Altri presidenti si sarebbero fatti sentire. Eccome!

  2. Si deve puntare a vincere ma senza sbilanciarsi. Questi errori non possono e non devono accadere giovedì.

  3. L’ emblema di una squadra si misura dal capitano.Noi abbiamo da tanti anni questo qui, altro che Passarella.

  4. nulla da rimproverare alla squadra. tranne il fatto di aver perso la partita. che è la cosa che conta

  5. sempreforzaviola

    alle volte il silenzio è d’oro

  6. Sono contento di sentire che secondo Pasqual non c’è nulla da rimproverare alla squadra, questo però accolla all’Onnipotente una responsabilità agghiacciante.

  7. Michele da Milano

    Manuel talvolta bisogna smettere di essere aziendalisti e riconoscere la verità. La squadra di ieri era totalmente sbagliata con troppo turnover fatto dal tuo allenatore. Punto!

  8. Sei sopravvalutato come il tuo mister !!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*