Pasqual: “La Fiorentina è anche mia. Se ci sarà occasione tornerò per festeggiare”

Manuel Pasqual, ex capitano della Fiorentina e oggi all’Empoli, a Radio Bruno torna a parlare del suo fresco passato in viola: “Io cittadino di Firenze, la Fiorentina è anche mia e spero che in futuro possa vincere anche molto di più rispetto ai primi 90 anni di vita. Ho passato anni bellissimi, come i primi con i tanti gol di Toni e il quarto posto in campionato o gli anni con Montella e Sousa in cui la squadra ha sempre dimostrato grandi cose. Poi ci sono stati un paio di anni bui nel mezzo, ma così è cresciuta anche la società. Se ci sarà occasione tonerò molto volentieri per festeggiare la Fiorentina. Spero di poter tornare almeno una volta a fare il tifo per loro. Alonso al Chelsea? Mi dispiace per la Fiorentina perché è un calciatore che sta ancora crescendo e Sousa avrà un tassello in meno. Chiaro che sono contento per lui se andrà al Chelsea perché sarà in un top club che punterà a vincere”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Firenze è casa tua capitano! Grazie di tutto!!!!

  2. 2 Partite zero punti. Questo è il solo dato che conta, caro Pasqual

  3. Questo fa la panchina a Empoli eh!?!?? E c’era pure qualcuno che infamava la società che s’eta rotta le scatole di dargli più di 1 milione netto a stagione alla veneranda età di 34 anni!!!!!!
    Scarso è sopravvalutato!!!

  4. Per l’Empoli noi siamo quello che la juve è per noi. Questo è andato li perché gioca vicino a dove abita. Le dichiarazioni che fece in merito alla Fiorentina, sono più una presa di giro per loro, che per noi.

  5. Mi sembra normale che sia rimasto tifoso e che vuole bene alla fiorentina.
    Riguardo alle frasi a lui imputate va visto pure il momento e il contesto.
    Magari era la usa presentazione all’ empoli e gli chiedevano solo della fiorentima e del suo addio e può aver detto ma ora sono un giocatore dell’ Empoli fatemi parlare e pensare a ciò per ora basta parlare della viola che non ci gioco più.
    Poi é umano può starci anche un pizzico di amarezza se era ormai sicuro di chiudere la carriera con la fiorentina come era parso possibile tempo fa ma soni davvero convinto che dopo tanti anni ormai é tifoso o almeno simpatizante della fiore e gli augura il meglio.
    Se si estrapola una frase dal contesto si equivoca.
    Anche chi é stato un secondo in un club poi ha solo parole al miele e si professa tifoso ma ad esempioxx Rossi e Pasqual é vero al prescindere che magari qualcje situazione non gli sará piaciuta.

  6. Passione viola

    Certo che deve aver fatto tanto del male in questi 11 anni. Leggere certi commenti è proprio da ingrati… non meritate nessun rispetto…. solo mercenari…
    GRANDE CAPITANO. Grazie per la tua FEDELTÀ

  7. Hai ragione capitano! Per chi lo critica per le sue dichiarazioni dettate dalla rabbia del momento, secondo me dovrebbe pensare a come si è comportata male la società di un giocatore che, caso rarissimo nel nostro calcio, è rimasto fedele alla viola per quanto 12/13 anni..?
    Non voglio fare nessuna polemica, ma riflettete gente prima di scrivere 😉

  8. …esattamente…..aaaaah coerenza, questa misteriosa virtù

  9. Meno male che non leggevi più niente della Fiorentina….e che non ti riguardava più….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*