Pasqual: “Non è il momento per fare drammi. In sei mesi abbiamo fatto moltissimo per cui…”

Il capitano Manuel Pasqual invita l’ambiente a continuare a stare vicino alla Fiorentina: “Siamo usciti dalla Coppa Italia e abbiamo perso contro il Napoli. Non vogliamo fare drammi perché in questi sei mesi abbiamo fatto grandissimi risultati e un grandissimo gioco. Non penso che sia una questione fisica, né tattica, né di uomini in campo. Sicuramente dobbiamo mettere in campo più volontà e cercare di più il risultato. E’ un peccato perché abbiamo perso quelli davanti, ma ora c’è una partita giovedì e dobbiamo fare bene. Guardiamo il bicchiere mezzo pieno…la squadra non ha espresso il suo miglior gioco, ma vogliamo ripartire fin da giovedì. I tifosi non ci hanno abbandonato dopo il 3-0 in casa con la Juve e credo che non lo faranno nemmeno adesso. E’ chiaro che una sconfitta come quella di oggi lascia l’amaro in bocca perché poteva tenere la classifica corta. Il secondo e il terzo posto si sono allontanati. Non facciamo calcoli e andiamo avanti giorno dopo giorno”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Ma nn lo ricorda nessuno che nn vedevano l’ora che il Sinisa e Viviano andassero via perché la Viola nn andava ?!!! Ma per favore, cercate di essere Sì realisti ma, senza essere ridicoli e già dare tutto per perso. È vero nn hanno giocato da squadra, da Fiorentina e ci hanno deluso profondamente ma, non diciamo cavolate piuttosto cerchiamo di sostenere la squadra e comportateVi da veri tifosi. Conosco gente che questi ultimi mesi ” hai visto che Fiorentina ” dopo queste 2 sonore sconfitte ” eh no ho smesso anche di vedere la partita ” ma, che razza di ipocriti ……!!!!!! Mi fate pena con atteggiamenti del genere !!!!

  2. Nazione Toscana

    Meritiamo Mihajlovich e Viviano!

  3. Nazione Toscana

    Pasqual ma che sei rimasto a fare a Firenze.
    Potevi giocare in grandi squadre dove la gente ti avrebbe apprezzato per l’uomo e il calciatore che sei.
    Qui non ti considera nessuno.
    A questi tifosetti piace vargas, mica te, pensa che bestemmia.
    A questi tifosetti piace montella. pensa che disastro.

  4. È finita, anzi non era mai iniziata

  5. E’ incredibile come dei cosiddetti professionisti ci piglino x il ****…perdere ci sta’ soprattutto da una grande squadra ma giocando e dando l’anima….cacchio fanno solo calcio da quando sono nati,serviti e riveriti e strapagati,e cosa fanno? Dormono in campo.e’ giusto cosi ‘.siamo in ostaggio di questi straccioni di uomini che nonostante la vergogna pare che abbiano il sangue di un altro colore rispetto al nostro.peggio di chi gli da’ i soldi tutti i mesi anziché in base a come giocano…faranno tutta la vita i porci comodi loro…voglio vedere se giovedi’ insistono a dormire in campo o danno un senso a quest’annata xche pasqual si dimentica che gli obiettivi erano sicuramente altri visto l’anno precedente…forza viola sempre.

  6. Un Capitano che parla cosi’ l’avevo gia’ sentito. Schettino!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*