Questo sito contribuisce alla audience di

Pasqual: “Nazionale? Ci sono rimasto male”

Pasqualmagliafinale2E’ intervenuto a Radio Blu il capitano Manuel Pasqual, ecco le sue parole: Voci di mercato? Penso sia normale, una squadra che ha tante partite penso sia normale e naturale che agisca sul mercato. Son da 10 anni qua, la mia volontà è quella di essere protagonista. Sarebbero serviti più gigliati in Nazionale? Con Pepito magari sì, personalmente ci sono rimasto male per l’esclusione mia, di Rossi e per il tempo non concesso ad Aquilani in campo. Ci son rimasto male perchè ero l’unico esterno sinistro di ruolo.Prandelli ha fatto altre scelte, ha deciso di adattare altri calciatori. Mi dispiace per il popolo, il calcio italiano aveva bisogno di un grande rilancio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA