Pasqualin: “Rossi è un fenomeno, ma non ora e Sousa lo sa. Villarreal soluzione migliore”

Rossi Roma

Claudio Pasqualin, procuratore ed esperto di calciomercato, parla così a Lady Radio del futuro di Giuseppe Rossi: “Bisogna mettersi nei panni di Rossi. Ha voglia e diritto di giocare. E’ difficile ora che Rossi possa pretendere di giocare titolare ma è di quello che ha bisogno, per questo è legittimo che si guardi intorno. Ha certamente tanti estimatori ma non sarà così facile trovare una soluzione. La soluzione Villarreal ci sta ed è una soluzione che può lenire il rammarico della Fiorentina che così vedrebbe il giocatore in un campionato diverso. Rossi è un fenomeno ma adesso non lo è e Sousa lo sa, per questo non lo fa giocare. La Fiorentina ha poco da aggiustare, anzi non bisogna toccarla proprio questa squadra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Le dichiarazioni del procuratore sono certamente più equilibrate di quelle del fratello (ma lui che c’entra?)e improntate al buon senso.Darlo in prestito senza diritto di riscatto per riaverlo pronto nella prossima annata può giovare a tutti, ma in questo caso va rimpiazzato con un giocatore di qualità (Papu Gomez sarebbe stato l’ideale se questi intendessero spendere- cosa che non è).Il mercato del tanto sbandierato rinforzo corre il rischio di cominciare con due cessioni:appunto Rossi e Suarez

  2. Che Rossi abbia diritto di giocare è una gran cavolata. Vorrei vedere se Pasqualin fosse l’allenatore di una squadra decente cosa penserebbe del “diritto di giocare” di uno che, per il momento, non sta nemmeno in piedi.

  3. anch’io penso che la soluzione migliore sia il villareal, non lo darei a squadre italiane

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*