Questo sito contribuisce alla audience di

Pasqualin su Cognigni: “Si dicono certe cose per arrivare al proprio obiettivo. Borja? Decide lui che fare”

Il noto procuratore, Claudio Pasqualin, a Radio Bruno parla così delle trattative della Fiorentina: “Borja Valero? Alla fine la volontà del giocatore prevale e la società deve prenderne atto. Mi sembra però che manchi la determinazione del giocatore nell’accettare l’offerta e alla fine decide il giocatore. Non conviene tenere nello spogliatoio uno con il broncio. Le parole di Cognigni? Si fanno sempre calcoli per arrivare al proprio obiettivo, poi si dovrà vedere alla fine la squadra che sarà consegnata a Pioli e sarà senza Borja Valero. L’offerta dell’Inter è un po’ bassa visto il valore che Spalletti dà al giocatore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. vendere e intascare,ridurre gli stipendi e risparmiare….il progetto va avanti ! Se piove per quel che tuona,a Firenze ci sara’ un po’ di malcontento…quel tanto che basta a svuotare completamente lo stadio insomma

  2. No mi fido di te che sei nessuno e millanti conoscenze e passi le tue giornate qua sopra

  3. Perché i Della Valle vogliono distruggere la Fiorentina.?

  4. Ma diciamo le cose come stanno il Gnigni ha detto al suo procuratore di trovarsi un altra squadra ecco la verità vogliono risparmiare sull’ingaggio dei due anni .

  5. Shampoo, o qualsiasi degli altri tuoi nik, ti stai semplicemente fidando di quello che ti dicono Calamai e soci.
    Sei un ingenuotto.

  6. E si siamo seri…ha chiesto il rinnovo appena avuta un offerta…x la maglia…che ignoranti…è colpa di gnigni…lol magari la gente se ne va dopo una stagione di fischi?

  7. No ciccio, con un trentaduenne con due anni a scadenza, nn si può nemmeno usare la scusa del pischellotto da vendere prima che si svincoli causando un danno economico alla società ?
    Che cosa dovrebbe fare ? Imputarsi ? Levare la gamba ?
    Ma celo vedete voi Borja a fare così ?
    Siamo seri

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*