Questo sito contribuisce alla audience di

Pato, niente operazione alla Beckham. Corinthians disposto allo sconto per cederlo, ma la Fiorentina…

patoAlexandre Pato e la Fiorentina, una storia che ormai si sta dilungando da settimane per non dire mesi. Il brasiliano sta spingendo forte con il Corinthians per tornare in Italia e il club brasiliano è pronto anche a cederlo con lo sconto pur di riuscire ad accontentarlo e a liberarsi del suo ingaggio importante. La Fiorentina è una delle squadre che ha mostrato un certo interesse per il giocatore e qualora, i direttori viola, riuscissero a sfoltire la rosa in maniera importante l’attaccante sarebbe una priorità. Ma il Corinthians, secondo quanto appreso da Fiorentinanews.com, vuole monetizzare e non ci sta a cedere Pato semplicemente in prestito, per questo chiede garanzie per il futuro, quindi il brasiliano è libero di accasarsi altrove, anche con lo sconto, ma solo e soltanto a titolo definitivo o in prestito con diritto di riscatto. Così la posizione della Fiorentina resta di attesa perché attualmente i viola non si possono permettere un esborso di 8-10 milioni di euro, più l’ingaggio, per una scommessa come Pato, fortissimo sulla carta ma un’incognita importante dal punto di vista fisico.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. L’occasione è se lo danno in prestito se no è inutile prenderlo.

  2. Io credo che di scommesse azzardate ne abbiamo fatte anche troppe in questi ultimi tempi

  3. Sarebbe un esborso grosso. Meglio un giovane e possibilmente italiano e magari della nostra primavera.

  4. Ma se invece si desse fiducia a qualche giovane Primavera? Non costa nulla e si fa crescere per NOI !

  5. certo che pato sarebbe una bella scommessa ma a queste cifre secondo me non vale la pena…se ce lo danno gratis ci penserei ma spendere tanti soldi per un giocatore che non si sa bene come sta mi pare azzardato…un conto era giuseppe rossi un conto è pato…ripeto gratis ok a 8 milioni no grazie

  6. Su Pato rischierei

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*