Questo sito contribuisce alla audience di

Paulinho vicino al Corinthians e per la Fiorentina sarebbe un sospiro di sollievo

In Brasile sono sicuri: Paulinho tornerà in patria a stretto giro di posta, lasciando quindi il Tottenham dopo una stagione e mezzo. Arrivato nell’estate 2013 in pompa magna, dopo che gli Spurs avevano ceduto Bale al Real Madrid, il brasiliano ha fatto discretamente bene al primo anno, venendo messo da parte invece in questa stagione. Il Corinthians sta spingendo per averlo dal club inglese e in Inghilterra sottolineano anche come la stessa moglie del centrocampista desideri il rientro in patria, dovendo partorire a breve. Se dovesse concretizzarsi questo trasferimento la Fiorentina si eviterebbe un bell’ostacolo in Europa League, visto che Paulinho è comunque parte della Nazionale brasiliana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA