Paulo Sousa: “Abbiamo finito la partita senza energie per tentare di segnare”

Sousa Roma 5

I tanti impegni di questa stagione stanno condizionando il rendimento attuale della Fiorentina. Un concetto questo che si evince dalle parole dette da Paulo Sousa a Mediaset Premium: “Nel finale non avevamo abbastanza energie per tentare di segnare – ha detto il tecnico portoghese – senza dimenticarci che il Sassuolo è una squadra equilibrata”. A Reggio Emilia, Sousa ha deciso di riproporre la stessa formazione vista in Europa League, con le eccezioni di Pasqual al posto di Alonso e Rossi per Kalinic: una scelta questa che non ha pagato fino in fondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. È vero, la posizione di classifica è miracolosa.
    Anche io ho visto i centrocampisti stanchi, xó onestamente non riesco a capire la mossa rossi (e non babacar) e poi Verdù..,
    Se a centrocampo non vuoi far giocare suarez o mati, allora, in attesa del mercato, convoca diakhatè, ma verdu no, sembrava la mossa “Brillante” di Montella contro la società di Montella, questo è quello che ho…
    Verdu e rebic non possono essere validi sostituti dei titolari…

  2. ma è mai possibile che tutti sono allenatori di calcio quelli che le scrivono vorrei vedere loro al posto suo che ne dite voi| avete forse la bacchetta magica? smettetela di criticare abbiate un po di contegno grazie

  3. Graziano Giusti

    Premesso che non è bello sputare su questa posizione di classifica (quanti ci avrebbero scommesso ad agosto?) c’è da fare queste considerazioni: 1) si vuole tentare o no di vincere questo scudetto? Sì o no? Se sì che lo si dimostri SUBITO a gennaio. Se no che lo si dica onestamente e ci s’accontenta del “bacino d’ utenza”…Il silenzio o i messaggi criptati sono sintomo di poco rispetto x i tifosi; 2) secondo me Sousa ha un difetto: si “piace” troppo; “gioca” troppo. Qui non si scherza.

  4. io vedo affaticati badelj e vecino ,inoltre il portiere non esce mai

  5. maurizio firenze

    purtroppo siamo di nuovo nelle mani di un altro SANTONE…..dopo il mago do ORZINOVI,prandelli,e il mago di POSILLIPO montella,ci e toccato il mago di FATIMA sosa,un altro santone che vuole far vedere che le partite le vince lui ,un altro fighetto che si presenta bene ,ma calcio ZERO..l ennesimo flop ,il venditore di fumo che portera zero titoli come sempre..ed e un peccato perche con Luciano Spalletti avremmo vinto lo scudetto..

  6. Se non ha fatto giocare Suarez nonostante l’evidente stanchezza dei centrocampisti vuol dire che proprio non lo vede e allora deve essere ceduto e rimpiazzato con altro.
    Questo è il segnale di Sousa che più chiaro non si può.

  7. Faccio presente che a Sassuolo quest’anno hanno perso la Lazio, la Juve,il Napoli. Inoltre la squadra di Di Francesco ha pareggiato 2 a 2 all’olimpico con la Roma.
    Voglio dire che nonostante le fatiche di coppa, nonostante due rigori negati abbiamo portato a casa un risultato difficilissimo….se poi Ilicic segna lo 0 2 con molta probabilità la partita finisce lì!!
    Piuttosto mancano terribilmente i due pnti contro l’Empoli.
    Pazienza!!
    Ma il campionato è ancora molto lungo!!

  8. Bisogna giocare con più intelligenza. giusto voler subito imporsi ma senza uccidersi e bruciare le energie in poco tempo. Il turnover è necessario.

  9. Ma perchè allora non sostituire Ilicic con Babacar e Badelj con Mati Fernandez? Bastava davvero poco per dare piu’ peso all’attacco e invece entra in campo un ex giocatore: Verdu’.

  10. Mancano tre pezzi: un difensore, un centrocampista per dar fiato alla coppia Badelj-Vecino, ed un trequartista-attaccante esterno (alla Ljajic per intendersi)……

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*