Paulo Sousa: “All’andata meno belli del solito ma l’approccio era giusto. Vediamo Rossi sempre più allegro”

In attesa della conferenza stampa tecnico viola Paulo Sousa parla a Sky: “Ribadisco che tutto quello che facciamo dobbiamo farlo con ambizione e coraggio, competere con tutti per riuscire a vincere. Subito dal primo minuto abbiamo costruito una palla gol per cui l’approccio credo sia stato positivo. Gli interpreti erano diversi anche se con una qualità collettiva che ci permetteva di essere superiori ai nostri avversari. Non siamo stati belli e dominanti come in altre partite ma abbiamo trovato un avversario molto concreto, che ha segnato al primo tiro in porta, cerchiamo allora di essere più concreti dell’ultima gara. Quanto manca al vero Rossi? E’ molto difficile spiegare chiaramente quello che abbiamo vissuto sulla sua situazione, lui è allegro è la qualità comincia ad affluire sempre più spesso. Lavora per dare continuità al suo gioco, nelle ultime partite abbiamo ammirato più spesso la mobilità e la fantasia di questo giocatore. Speriamo anche per l’Italia che torni quello di una volta. Turn over? Prima devo avere rispetto per tutti i giocatori che ho in rosa, cercando di analizzarli nel modo migliore, dal punto di vista tecnico e umano, cercando i migliorarli nell’interesse comune della squadra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*