Paulo Sousa: “Bello finire così l’estate, con un grande Kalinic; a Gilberto serve ancora tempo. Milan? Non ho paura”

Sousa Barcellona 5

Le parole di Paulo Sousa al termine della gara vinta contro l’Iraklis: “L’abitudine a vincere è bella, è bello finire così il precampionato. Kalinic? Credo che sia riduttivo definire il suo esordio come “buono”. Credo sia stato punto di riferimento, gioca bene e dà tempi giusti agli altri, ha segnato ed allo stesso tempo ha comunicato bene con Mati e Ilicic, poi era importante dare minutaggio a tutti e sono contento anche di questo. Gilberto? Non si è perso alla lunga, è un ragazzo che dovete giudicare come uno che arriva da una cultura molto diversa. E’ difficile abituarsi subito, comunque è giovane e si sta dando da fare, lavora tanto e poi anche lì sto cercando di integrarlo e di infondergli alcuni concetti. E’ molto più facile quando è meno esposto, avendo più possibilità di esprimersi in avanti, ha avuto un paio di occasioni da gol e forse segnando avrebbe portato a commenti diversi. Deve lavorare sulla fase difensiva, per ora non abbiamo avuto modo di farlo da quando è arrivato. Bilancio dell’estate? Splendida attitudine dei ragazzi, per un allenatore è una gioia perché mi spinge a lavorarci ancora di più, perché loro lo meritano. E poi sottolineo la buona tensione, questa settimana è stata importante a livello di intensità. Si è visto tantissimo a livello di pensiero e di movimenti in campo, sia ieri che oggi. Il Milan? Non mi preoccupo come persona, cerco sempre di avere sulla bilancia più ambizione che paura. Su questo cerco di lavorare anche con i miei giocatori, noi dobbiamo esprimerci ai massimi livelli, capire le nostre qualità e mostrarle in tutte le partite. Bagadur? Ha un ginocchio gonfio, ha colpito il palo purtroppo, ora serve un po’ di tempo per far diminuire questo gonfiore ed esaminare cos’ha”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

24 commenti

  1. bravo mister!! ora testa e grinta sul milan!! nessuna paura, in campo per vincere!!

  2. Mi stupisco di vedere che c’è anche chi risponde a quel leghista di Nazione Toscana.
    Io non ero contento dell’esonero di Montella, ma devo dire che Sousa mi piace e anche parecchio. Speriamo

  3. Mi sembra un pò severo il giudizio sulla difesa. Ieri mancavano i due centrali difensivi che dovrebbero essere titolari. Gonzalo e Astori (che sono 2 tra i migliori centrali della Serie A) non saranno Mascherano e Thiago silva, ma sono senza dubbio meglio di Hegazi e Bagadur, anche se il secondo, secondo me, diventerà un ottimo centrale. Tra i tre reparti è quello che avrebbe bisogno di più migliorie, ma giudicare in base a ieri non mi sembra giusto

  4. Ero a Montecatini Ieri, e ho visto un grande n. 9

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*