Paulo Sousa: “Ho parlato di obiettivi con i dirigenti ma non mi espongo pubblicamente. Ecco le favorite per lo Scudetto”

Paulo Sousa ha parlato anche di obiettivi stagionali nell’intervista rilasciata a O Jogo: “Ho parlato di questo con i dirigenti, ma mi tengo per me cosa ci siamo detti. Io devo solo cercare di migliorare la squadra in modo tale che possa risolvere i problemi che nascono all’interno di una gara. A questa Fiorentina il tempo non manca. Modulo? Il modulo, per me, è un argomento statico. Ciò che dà dinamicità al gioco sono i calciatori e le loro caratteristiche. Favorite per lo Scudetto? Roma, Napoli e Juventus. Ma anche Inter e Milan visto quanto le due società hanno speso in estate. Nuove metodologie? Il calcio italiano ha culture molto radicate: io nel corso degli anni ho scelto una metodologia di lavoro per raggiungere i traguardi prefissati. Ho il privilegio di dimostrare che si può vincere in modi differenti. Calcio italiano in crisi? Per me alla base di tutto c’è la crisi economica. Quando la Serie A aveva un grosso potenziale economico, aveva anche grandi giocatori”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*