Paulo Sousa: “Il coraggio ci contraddistingue sempre. Lasciamo stare gli arbitri, aiutiamoli”

image

Sousa Barcellona 5
Il tecnico della Fiorentina Paulo Sousa: “Domani ci servirà coraggio e concretezza, sono due cose legate e noi siamo stati sempre così, in dei momenti non ci siamo espressi al massimo livello in queste due caratteristiche, ma l’atteggiamento giusto, questo coraggio, c’è sempre stato. Arbitro simpatizzante nerazzurro? Siamo consapevoli che gli arbitri fanno parte del gioco del calcio e tutti li dobbiamo aiutare a fare un buon lavoro. Gli arbitri in Italia sono di qualità altissima: se partiamo dall’inizio con questi dubbi, difficilmente la possiamo fare bene. Dobbiamo pensare solo al gioco, alla fase offensiva come quella difensiva, l’elemento in più sono i nostri tifosi, non l’arbitro. A fine partita si fanno le analisi individuali, di giocatori come di arbitri. L’Inter avrà più pressioni di noi ma non so se per noi è un vantaggio, loro vogliono vincere lo scudetto visto quanto hanno investito e la loro storia. Noi dobbiamo essere felici di competere con loro in questo momento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Non Cadiamo a piangerci addosso e fare le vittime.giochiamo a calcio poi si vede.
    basta comportamenti da perdenti.
    Quando siamo andati fuori dalla coppa italia l’arbitro non c”entrava nulla.

  2. Domani ne riparliamo…

  3. Nazione Toscana, falla finlta con Montella!

  4. Difficilmente il palazzo e l’arbitro di turno ci faranno uscire indenni da San Siro il rapporto della Viola con questi signori non è mai stato idilliaco.

  5. Mister e squadra dovete curare ogni dettaglio. L’arbitro non sia una scusa, anche se bisogna tenere gli occhi ben aperti.

  6. Dobbiamo avere il coraggio e l’ambizione di vincere. Bisogna lottare su ogni pallone in tutte le fasi. Crederci.

  7. Nazione Toscana

    Sousa ha sempre ragione.
    Anche sugli arbitri.
    Impariamo tutti a ragionare sul livello della nostra nuova dimensione, che non è più quella perdente di Montella.

  8. Mister sei una bella persona , sono sicura che domani si giocherà per vincere (e vinceremo) ma sugli arbitri non sono d’accordo (punti di vista)

  9. enrico(il saluzzese)

    Non so se basterà il coraggio ,ci vorrà ben altro per battere l’inter.Speriamo in bene e che la fortuna ci accompagni.Farò un salto allo stadio di milano ma temo una serataccia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*