Paulo Sousa: “Occorre concentrazione ed entusiasmo equilibrato”

Sousa Milan 3

Il tecnico della Fiorentina Paulo Sousa presenta la gara con l’Atalanta: “Ci sono tanti fattori che mostrano la difficoltà di queste partite, dal loro tecnico ai quanto hanno fatto in questo campionato. E’ già difficile per noi lavorarci, figuriamoci quando siamo reduci da una trasferta europea che ci ha fatto tornare solo ieri. Senza sperimentare è difficile prepararsi su una partita, invece i nostri avversari è da una settimana che lo stanno facendo. L’entusiasmo per la vetta della classifica? Credo che sia che la vittoria che la sconfitta servono per lavorare meglio, bisogna essere equilibrati sempre, concentrarci sui nostri obiettivi per cercare di fare una partita al nostro miglior livello, con la concentrazione e la nostra identità. Noi vogliamo continuare a crescere sempre nel rispetto dei nostri avversari, rimanendo sempre più concentrati. L’Atalanta è una squadra solida, che ha carattere, organizzata bene, con giocatori con individualità importanti. L’entusiasmo è importante e che serve per spingere, l’importante è che sia equilibrato. Essere primi con quello che abbiamo fatto è una motivazione importante”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Il mister ha ragione serve concentrazione e grinta. Essere convinti dei propri mezzi ma non sottovalutare l’avversario. Vincere.

  2. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    Querido Sousa, entusiasmo equilibrato e` un ossimoro e a Firenze non si sa nemmeno da che parte stia l’equilibrio. Qua per non far odorare al Granduca la carne dei macellai piazzati sul Ponte Vecchio, gli si costrui’ una loggia apposta e in una notte si mise gli orefici al loro posto. Figurati la moderazione come la si vede noi. Lo scudetto si sogna anche quando siamo sul water. Forza Paulo, Estamos todos contigo e a nossa equipa adorada. Sempre forza Viola

  3. Molto bene…. andiamo avanti.Bravo Sousa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*