Paulo Sousa: “Rossi domani partirà dal primo minuto, le settimane senza i nazionali non sono positive”

Sousa Barcellona 5

Il tecnico della Fiorentina Paulo Sousa ha parlato in conferenza stampa il giorno prima della sfida con il Genoa: “Fa piacere avere più nazionali possibili. Anche se un allenatore nuovo vuole avere tutti i giocatori per provare concetti nuovi e questo non è positivo, visto che anche in estate abbiamo viaggiato molto. Mi aspetto una crescita partita dopo partita. Punta centrale? L’intenzione è quella di far giocare tutti, la settimana prima della sosta hanno lavorato molto. Baba è un giocatore di prospettiva ma deve dimostrarlo: lo sta già facendo molto bene, considerando i due infortuni avuti. Deve avere fiducia in se stesso, è sempre più vicino a quello che noi ci aspettiamo da lui. Ha possibilità di giocare come tutti gli altri ed è in grado di giocare. Non posso mai assicurarlo, dipende dall’intensità. Rossi? La notizia iù importante per lui è la continuità. Settimana dopo settimana ci sono miglioramenti e questo è positivo. Rossi domani giocherà titolare, questo è un processo di crescita e di continuità. E’ un ragazzo che è fermo da due anni e deve acquisire continuità allenandosi e giocandosi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*