Paulo Sousa: “Rossi giocherà ancora, vogliamo averlo al più presto al massimo”. E su Savic…

Paulo Sousa Carpi

Caldo e afa la stanno facendo da padrone negli USA dove si trova adesso la Fiorentina che sta per giocare la sua prima partita nell’ICC. Intanto l’allenatore viola, Paulo Sousa, fa il punto della situazione: “Non vedo solo un settore che deve difendere. Spero che riusciamo ad essere compatti contro una squadra che ha delle qualità individuali e ritmi altissimi e che ci metterà in difficoltà. Nelle difficoltà cercheremo di crescere in personalità di squadra e individuale. I giocatori sentono la fatica per il viaggio, ma soprattutto per il caldo e l’umidità. Stiamo lavorando tantissimo sul possesso palla e proprio grazie al possesso palla possiamo battere anche il caldo. Rossi? La sua famiglia ha un peso importante per la stabilità di ogni giocatore. Si vede tantissimo amore intorno a lui, per questo sono contento che la Fiorentina abbia dato l’opportunità a Giuseppe di avere i suoi familiari vicini. Giocherà, vogliamo dargli continuità, anche se piano, piano e avere delle risposte. Abbiamo bisogno che ci dia feedback per avere Rossi al più presto al massimo livello. Savic? Rispetto la decisione presa dalla società”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. mario da trento

    Piangi luca 1969.

  2. Bene con Pepito,ma mi raccomando sono solo amichevoli che non portano punti per il campionato,quindi andiamoci cauti,il PSG è molto piu’ avanti nella preparazione,se ne becchiamo 3o4 non mettiamoci a piangere.SOLO PER LA MAGLIA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*