Paulo Sousa tratta la rescissione con il Basilea: ecco tutti gli aggiornamenti sul nuovo tecnico viola

Paulo Sousa

Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport-Stadio, non è ancora arrivata la definitiva fumata bianca: Paulo Sousa è già il nuovo allenatore della Fiorentina ma non si è ancora liberato dal Basilea, in cerca di un sostituto. Inoltre gli elvetici vorrebbero ottenere dal club fiorentino un indennizzo economico che i Della Valle non sono disposti a concedere. In queste ore Paulo Sousa è al lavoro per dipanare la matassa: poteva aiutarlo la Branchini associati ma adesso il portoghese sta gestendo il tutto con le sue mani. La Fiorentina dal canto suo guarda e aspetta, consapevole di avere il sì dell’ex giocatore juventino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Cisko 73 hai proprio ragione, sono giorni che lo dico, questo è baraccone come gli Etici Dv, son fatti della stessa pasta ! È che purtroppo non arriva certo 3 quindi sai quanto ce lo teniamo !! Inoltre spero che il Basilea gli chieda, ai fratellini, più di 1 ml. Di € per liberarlo, è quello che si meritano, e se non fossi troppo tifosa , direi che si merirerebbeo anche l’addio di Salah per aver cacciato Montella indegnamente, e per avdr capito che qui serietà e competenza stanno a 0

  2. Aspettiamo dell’ altro.poi vengon a dire che non c’è stato tempo di fare mercato.che ambiente impossibile per vincere qualcosa.!
    Nella foto chi é :ALi acgia’.

  3. @ad cisko73: Si mi hai capito bene. Ho scritto contro Sousa perche lui sta 100 per cento in opposizione della philosophia dell Basilea e delle sue dichiarazioni initiali. Nell forum di Basilea pochi scrivono peccato che Sousa e via. E giusto che Sousa deve soffrire un po per la sua “liberazione” di Basilea. Allora perche scrivo tanto contro Sousa : Non per motivi vendicativi, pero sapendo che sara il verosimile prossimo allenatore della Fiorentina, squadra di Firenze citta ammirata e amata da me. Per me Il thema Sousa e finito e tutto detto. Auguri a Firenze, forza Basilea, forza Viola

  4. Ma come…ha una clausola non scritta??? Quindi stiamo trattando uno sotto contratto che non ha nemmeno una via d’uscita chiamata clausola. Se il basilea si impuntasse, anche a fronte di contropartite, lui rimarrebbe fermo un anno. Perché si pensa sempre che gli altri siano più scemi di noi? Sarà forse per questo che poi ci portano via i giocatori sotto contratto e quando chiediamo un giocatore il suo prezzo si impenna? Come mai la juve ha pagato dybala (in scadenza nel 2016) 34 mln mentre a noi li porta via sotto contratto? ah certo, sono gli altri ad essere cattivi e noi siamo solo le vittime…

  5. Lo Svizzero : ti leggo attentamente da giorni e mi hai chiarito il profilo di Paulo Sousa.
    Ecco perché lo considero una scelta che sarà fallimentare.
    Se lui dovesse centrare un buon risultato con la Fiorentina attrarra’ attenzione di club strisciati che partecipano alla Champions e la sua carriera avrà raggiunto l’obiettivo che questo signore si è prefissato.
    I DV lo sanno gia ed infatti lo hanno scelto apposta per non rivivere un caso Montella, ossia per poter accusare la prossima volta di tradimento l’allenatore e non mettersi contro i tifosi.
    Furbi questi DV, ma non per me.

  6. Sousa non e un allenatore per un progietto o processo (parola tanta amata da lui) prolongato. Se la limone e spremuta, via. Questo noi a Basilea non volevamo mai. Lui vuole andarsene, allora si metta d’accord

  7. Infatti. Mi spiegate perché dobbiamo prendere un allenatore già sotto contratto, pagare un milione di euro per liberarlo, aspettare ancora giorni e giorni? Non abbiAmo preso ventura sotto contratto con il toro per non interferire, e interferiamo con il Basilea?

  8. Riflettendo sull era Sousa a Basilea la situazione e tale: Con il Maccabi Tel Aviv Sousa non aveva mai la possibilita di entrare sull palco della Lega dei Campioni tanto desiderato da lui. Basilea era molto ideale per il prossimo passo: Gia qualifichata per la Lega dei Campioni e il campionato quasi sull sicuro. Perche il massimo possibile per Basilea sono gli ottavi, Sousa perdeva interesse doppo la sconfitta contro Porto negli ottavi (se ne accorgeva bene). Adesso voleva in un campionato piu prestigioso per questo i conttati con la Samp in primavera e adesso la Viola. Il prossimo passo sara una squadra in un campionato prestigioso qualifichato per la Champions. E lui sene andra della Viola quale sia la situazione dell contratto. Spero di no ma non sono sicuro. W Viola

  9. Questi “etici” Della Valle.
    Se qualche anno fa riscuotevano fiducia e consensi, adesso la situazione è cambiata ed il popolo viola (la maggioranza) non sta piu con loro.
    I motivi non sono la mancanza di successi, ma i loro comportamenti subdoli e meschini che proprio non piacciono, prima di tutto, dal punto di vista umano.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*