Questo sito contribuisce alla audience di

Pavoletti e la lunga chiacchierata con la Fiorentina a bordo campo

Il centravanti Leonardo Pavoletti. Foto: Fiorentinanews.com

Leonardo Pavoletti è sempre più un’opzione valida per la Fiorentina del futuro. Il Corriere dello Sport riferisce di una lunga chiacchierata a bordo campo che c’è stata sabato scorso tra l’attaccante del Napoli e alcuni dirigenti gigliati. Il giocatore potrebbe venire a Firenze per sostituire il partente Nikola Kalinic anche se, è bene ricordarlo, De Laurentiis ha speso molto per lui (circa 18 milioni di euro) e non è intenzionato a fare grandi sconti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. …fradiavolo se ti scrivono che siamo su messi…ci credi?ragazzi se date retta a tutte le cureggine di mercato….l’estate è lunga…

  2. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    Pavoletti è un chiodo fisso del Calamai. ..ho detto tutto .
    Aldilà dell’età , del costo e del fatto che spesso è fermo per infortuni noi non abbiamo i giocatori per esaltare le sue caratteristiche che sono quelle di buttarsi in area per prendere i cross

  3. Dico soltanto una parola: NO!!!

  4. Se non lo darà via in prestito, il Napoli Pavoletti se lo dovrà tenere sul groppone….

  5. 18 milioni per uno di 29 anni che non ha fatto ancora nulla. Se ADL è un ******** è meglio non emularlo…

  6. Avevo letto di Simeone e ho detto vai stavolta il mago del Salento punta su un vero giocatore giovane che ha già segnato se non erro oltre 10 gol nel suo primo anno di serie A , stavolta finalmente ci porta un vero giocatore , oggi leggo che puntano su Pavoletti e allora ho capito che niente è cambiato il mago del Salento deve andare a casa.

  7. Non facciamo regali al napoli lasciamolo do’vè.

  8. Ma siamo pazzi 18 milioni per questo bidone vecchio!
    Con quei soldi si prende Simeone ma vuoi mettere.

  9. Prestito con diritto di riscatto

  10. chimico viola

    Come sempre corvino prende gli scarti di altre squadre…poero fallito.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*