Questo sito contribuisce alla audience di

Pazienza: “Difficile per i tifosi capire le cessioni della Fiorentina. Non dubito che Corvino abbia piazzato qualche colpo”

Michele Pazienza contrasta Josip Ilicic. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Michele Pazienza, ex-centrocampista di Fiorentina e Bologna, ha parlato a Radio Bruno: “Un campionato in cui le squadre che hanno fatto mercato si stanno confermando e stanno facendo bene. La Fiorentina avrà bisogno di tempo, ha cambiato davvero molto. Difficile da capire per i tifosi, quando si muovono così tanti giocatori, pezzi importanti, non è facile riprendere il percorso cominciato. A Pioli spetta un compito duro e difficile. Al di là dell’età della squadra, i meccanismi e la sintonia richiedono tempo, per avere determinati equilibri. Pioli? Parliamo di un allenatore molto ambizioso, che ama le sfide; Firenze per lui tappa importante, per affermare le proprie qualità. Allenatore molto preparato. Una piazza come Firenze non sempre ti dà il tempo per lavorare nel migliore dei modi. Con Pioli non ho avuto un buonissimo rapporto, ma se penso al profilo tecnico-tattico, devo dire che è allenatore preparato e con metodologia ben definita. Perse pedine importanti come Borja Valero e Vecino; conoscendo Corvino son sicuro che avrà piazzato colpi importanti e di prospettiva”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Il mercato è finito, inutile continuare a parlarne. La squadra è buona e va sostenuta.

  2. Basta continuare a pensare al passato!
    Oggi la situazione è cambiata radicalmente e dobbiamo guardare ai nuovi arrivati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*