Pazza Primavera: prima doppia rimonta, poi sotto ma alla fine ribalta il Chievo e lo esclude dalla Coppa Italia

Bangu

Una partita a dir poco rocambolesca quella che ha consegnato alla Fiorentina Primavera il passaggio del turno nella Coppa Italia di categoria. I viola hanno subito tantissimo in avvio, finendo sotto per 2-0 al 45′. Poi la doppia rimonta ed il 2-2 che ha regalato i supplementari, grazie a Caso e Diakhaté. Quindi un extra time avviato malissimo ed il nuovo svantaggio ed infine un secondo tempo supplementare gigantesco, servito a ribaltare il punteggio fino al 4-3 finale: un rigore di Bangu al 108′ ed il gol definitivo, ancora ad opera del gioiello Diakhaté, al 114′ per passare il turno ed approdare ai quarti di finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Sono d’accordo, i giocatori menzionati tra poco potranno approdare in prima squadra in attesa di un certo Hagi

  2. Alcuni di questi sono il futuro certo della Fiorentina,Bangu,Minelli,Diakhate,Mlakar…..certamente non Diallo.
    Dabro invece sta deludendo moltissimo e pensare che e’ costato quasi un milione di euro !

  3. Giuliano, Viola Club Gruppo Ciociaro

    Questa è una grandissima vittoria. Bravi ragazzi. Bravissimi !!!
    E FORZA FIORENTINA SEMPRE !!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*