Questo sito contribuisce alla audience di

Pecci: “Tevez non farebbe la differenza né in Inghilterra né in Spagna”

L’ex calciatore della Fiorentina Eraldo Pecci è intervenuto a Radio Blu per commentare la super sfida di venerdì fra Fiorentina e Juventus. Ecco le sue dichiarazioni: “Tevez non farebbe la differenza né in Inghilterra né in Spagna. L’atteggiamento della Fiorentina?  Non deve essere preoccupata dell’avversario perché la viola è forte e deve giocarsela senza paura. La Juventus è altrettanto forte, ma ce la possiamo giocare. Sia Pirlo che Tevez, i giocatori più rappresentativi, erano forti qualche anno fa. Il vantaggio della Juventus è che è abituata a giocare le partite di alto livello. Chi va alla prima al Teatro alla Scala da tanti anni sa già che vestito mettersi e che scarpe mettersi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. è difficile ammetterlo anche per me: ma Tevez la differenza l’ha sempre fatta, anche in Inghilterra…
    non diciamo fesserie…

  2. Che ha detto Pecci di così scandaloso?? Per me ha detto delle sacrosante verità. Tevez in Spagna e in GB farebbe panchina. La nostra squadra, se va in campo con la convinzione di essere una squadra alla pari della Juve, può anche portare a casa un risultato positivo.

  3. Solo non si capisce come la juve con giocatori così bolliti e di seconda scelta rifili da alcuni anni tanti punti a noi (e non solo). Non riconoscere la forza dell’avversario non è da coraggiosi ma da c….oni. Pecci o non Pecci.

  4. Concordo in pieno. ..con Alesio (?) ovviamente

  5. Non so cosa mi succede, non riesco proprio a commentare difronte a tanta saggezza pue la ma tastiera si rifiuta come potete vedere di scrivere correttamente per ispondere a si Pecci, facciamo finta di non aver letto,…..redazione siete sicuri che il sig PECCI era in grado di ntendere e di volere quando ha detto queste cose?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*