Pedro Pereira, colui che la finale europea l’ha già raggiunta

image

Una vita passata al Braga per Pedro Pereira, neo dirigente della Fiorentina e grande esperto di miracoli sportivi, vista la dimensione del club portoghese in relazione con i top team lusitani. Miracoli non solo in patria ma anche in Europa considerato il grande cammino portato avanti dal Braga nella stagione 2010/11: dopo la retrocessione dalla fase a gironi della Champions League il club di Pereira fece fuori dalla seconda manifestazione continentale Lech Poznan, Liverpool, Dinamo Kiev e Benfica, prima di arrendersi solo al Porto nella finale di Dublino. L’auspicio è che naturalmente anche la Fiorentina possa ripetere tali imprese, con un finale diverso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA