Pedullà: “Fatta per De Maio, situazione paradossale. Corvino pronto ad espandere il raggio di azione: mi aspetto l’uscita di un attaccante…”

De Maio e Roncaglia contrastano Gomez. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
De Maio e Roncaglia contrastano Gomez. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Le ultime sul mercato viola arrivano da Alfredo Pedullà, che a Radio Bruno fornisce gli aggiornamenti: “De Maio, arrivato il via libera dell’Anderlecht, situazione paradossale, De Maio era andato all’Anderlecht poco tempo fa, neanche un mese e mezzo fa, ma la situazione della città di Bruxelles, a rischio attentati, ha spaventato la famiglia e il calciatore si vuole spostare. Trattativa sviluppata in fretta dopo il naufragio dell’affare Corluka. Prestito con diritto di riscatto, magari con un piccolo esborso. Operazione che non mette fine al mercato, Corvino spera di ottenere un maggior spazio di manovra. Adesso mi aspetto l’uscita di un attaccante per poter avere liquidità per investire. La Fiorentina incontra difficoltà dettate anche dai rapporti difficili con gli altri club, un esempio è la trattativa Bruno Peres-Roma, derivante dalla cessione di Iago Falquè e Ljajic al Toro…difficile che la squadra viola possa invece ottenere uno sconto per Widmer con l’Udinese“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

29 commenti

  1. Soliti commenti fatti dai soliti infiltrati inutili ….. quello che non comprendo però è la Redazione che permette questo …. Ma almeno obbligate le persone a commentare con un solo nick associandone l email come fanno nei siti delle altre squadre, è quando questi commentano sempre contro lo si esclude semplicemente.
    Quello che non comprendono questi signori e che possano fare tutti i proclami che vogliono, la gente non è stupida ne è l esempio pratico la quota raggiunta x gli abbonamenti.
    Allo stadio cari GOBBI infiltrati vanno le persone che vogliono bene alla Viola, voi predicate di fare azioni contro o cose strane …. beh x me voi potete predicare solo la vostra Perenne Ignoranza … ecco cosa potete fare … Forza Viola sempre

  2. Massimo , qui l’unico ridicolo sei te che tieni il prosciutto sugli occhi enon ti accorgi che ti stanno prendendo per il ………………………

  3. Ai DV del calcio interessa poco,hanno fatto crociata all inizio x moralizzazione ed e’ andata come sappiamo,dopo aver fatto investimenti che x sfortuna o per altri motivi non hanno reso quanto sperato,la volonta’ si e’ affievolita e con essa la speranza di fare soldi con quanto era stato promesso su terreni e stadio nuovo.Questo quanto accaduto in estrema sintesi,oggi siamo al punto che messo lì Cognigni,non x favorire la costruzione ma solo x evitare deficit,non si guarda a chi arriva,se e’ funzionale o meno…ancor piu’ vengono deluse le aspettative di Sousa con i rischi del caso…In tutta questa situazione c’ è inoltre una serie di situazioni (Badelj,Rossi,Baba,Gomez)che stanno lì penzoloni tipo spada di Damocle e che certo non daranno serenita’ nello spogliatoio di una squadra che ha gia’ mostrato chiare fragilita’ anche nelle amichevoli.Rapporti difficili con altre societa’ x i modi di rapportarsi dei DV spesso sgradevoli fanno da corona a tutto quanto,ne consegue che siamo in fase di stallo in cui o cambia proprieta’ o si rischia caduta rapida o progressiva nella B

  4. StefanoVersilia

    A fine maggio ero d’accordo con le partenze di Pasqual e Roncaglia… ora me li riprenderei quasi

  5. Antonio da Papiano

    Quest’anno ci sono almeno 6 squadre più forte di noi : Juve, Napoli, Roma, Inter, Sassuolo e Lazio. Poi attenzione al Torino e all’Udinese. Giocheremo alla pari con Bologna, Atalanta, Milan rischiando di perdere. Ci tocca un campionato tra il settimo e l’undicesimo posto.

  6. Cambiare subito squadra siete ridicoli

  7. Prestiti signori solo prestiti, nada money , questo qui se arriva, ripeto se, gioca una partita si e quattro no per squalifica , a vedere questi nomi mi rendo conto che stanno veramente annaspando nella m….
    Hanno perso la bussola……si rischia grosso quest’anno !!!

  8. Della Balle fuori dalle …..

  9. Stiamo inanellando colpi su colpi del resto con il corvo cosa potevamo attenderci? Ha indovinato qualche giocatore quando la proprietà investiva poi solo bidoni…inoltre ha sempre coperto ogni balla della proprietà per un pugno di euro. Ricordo che la sua storia a Firenze si concluse anche per effetto dello 0-5 con la Juventus…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*