Questo sito contribuisce alla audience di

Pedullà: “Fiorentina e Torino, chi vende prima prende Simeone. Bernardeschi alla Juve nel pomeriggio”

L’esperto di calciomercato, Alfredo Pedullà, a Radio Bruno fa il punto sulle trattative della Fiorentina: “Il ventaglio di attaccanti sulla lista del Milan si sta assottigliando ma oggi è un giorno importante sul fronte Belotti. Bernardeschi alla Juventus si dovrebbe fare nel pomeriggio a 40 milioni di euro più 5 di bonus. Ieri per Simeone c’è stata un’offerta del Torino, allargata a Laxalt, bisogna vedere chi tra Torino e Fiorentina vende prima l’attaccante (Belotti nei granata e Kalinic nei viola). La Fiorentina non annuncia giocatori in entrata perché altrimenti la valutazione di quello che vuoi cedere crolla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Quando siamo in lotta con un’altra società per un giocatore non ci sono problemi, arriviamo secondi !!! .

  2. Invece di Simeone arriva Palacio

  3. Nestoroski è da Pigliare con 7/8 milioni lo Pigli.

  4. Visto che il Torino ha offerto 20 milioni per Simeone e Laxalt (centravanti e esterno sinistro), non si può alzare di poco l’offerta per entrambi visto che un esterno sinistro serve anche a noi? Se inseriscono Laxalt non è che vogliono vendere Barreca? Quest’ultimo ha stoffa.

  5. La Fiorentina non spenderà mai 20 milioni per un giocatore…..RASSEGNATEVI è l’ennesima presa di c….dei braccini e di nonno Conno, che in effetti non ha mai detto di volere Simeone, se va bene compra Borriello…..

  6. Beh ma la volontà di simeone non la cosiderate nemmeno?noi siamo in un periodaccio ma siamo pur sempre la fiorentina…perchè dovrebbe muoversi per andare in una squadra solo poco superiore al genoa?tanto vale restare lì e confermarsi il prossimo anno

  7. E’ un mese che ogni giorno è quello giusto per Bernagobbo

  8. francescobellino

    Bernardeschi e’ da 10 mesi che deve essere annunciato dalla Rubentus, secondo l’esperto (ma non tanto) di mercato Pedullà’!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*