Questo sito contribuisce alla audience di

Pedullà: “Insensata la clausola su Vecino. Inter pista calda”

L’esperto di calciomercato, Alfredo Pedullà, a Radio Bruno analizza la situazione di Matias Vecino, obiettivo dell’Inter, e più in generale le trattative della Fiorentina: “Chi ha lasciato la clausola per Vecino ha fatto un errore clamoroso perché è insensata visto che i 24 milioni di euro sono pagabili in due rate entro l’anno. L’Inter che si trova in difficoltà per altri centrocampisti pensa a Vecino per non rimanere con il cerino in mano. Insieme a Keita è la situazione più calda in casa nerazzurra. Questa offerta per Vecino la Fiorentina e i tifosi se la dovevano aspettare perché c’era da tempo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Come si fa a distruggere una squadra e la passione dei tifosi. Certe persone che cominciano con “C” andrebbero cacciate a pedate nel sedere? VERGOGNA!!!!!

  2. Pedulla Prima 24 milioni erano tanti ora sono Pochi. Pedulla fai Pace col cervello e Posa i fiasco.

  3. Ma vi rendete conto che l’Inter non ha soldi? Quindi non pagherà la clausola ed il problema non si pone. Se la paga penso che con Benassi il cambio ci può stare, giovane italiano e fa qualche gol in più.

  4. Qualcuno mi può dire chi resta? Forse si fa prima!

  5. Nel telegiornale di oggi su La 7 si è parlato di una cifra di 24 milioni di euro che l’Inter vorrebbe pagare in cinque tranche…la società non accetterà tale offerta, ma soprattutto spero che si saprà tutelare con il giocatore, se lo vuole tenere, proponendogli un ingaggio più vantaggioso

  6. Si, va bene tutto, vendiamo anche Vecino ma tanto….non è fondamentale per il nostro gioco, anzi, direi che ci sta proprio male lì in mezzo, e poi c’è il suo procuratore che lo sta offrendo a tutti da due anni, e nel 4-2-3-1 di Pioli dove lo metti ? e anche lui…amore, amore per la Fiorentina e poi gli pagano una clausola, gli aumentano l’ingaggio e….addio Viola ! Tutti uguali, tutti mercenari, e poi voleva restare a Firenze ? bastava che avesse detto NO e non c’era clausola che teneva, e invece…tante chiacchiere.
    Ragazzi Della Valle compatibili, ho già fatto io la sintesi di quello che direte, non importa che replichiate, anche se con parole vostre.

  7. Questo è lo stesso che un mese fa lodova la società scrivendo che per Vecino erano un monte di soldi e che poteva trovare qualcosa di meglio con quei soldi. Va dove soffia il vento.

  8. Più affermazioni di Pedullà leggo, più mi convinco di non aver capito una mazza nella vita. Quindi secondo l’espertone Pedullà, 24 milioni per Vecino sarebbero da considerare una mancetta, una cifra di poco conto… Il giocatore mi piace ma i primi goal sono arrivati quest’anno. Insomma non si tratta di un crack del centrocampo. 24 milioni mi sembrano una follia per Vecino. Mah. SFV!!!

  9. Le clausole sono portatrici di soldi…quindi non era insensata…anzi..per il buco di bilancio è aria pura…!!

  10. Ma che ….. scrivi caro Alfredo hai sempre detto su Radio Bruno che una clausola di 24 milioni di euro su Vecino non aveva senso perché era troppo alta e nessuno l’avrebbe pagata

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*