Questo sito contribuisce alla audience di

Pedullà: “Kalinic torna ma aspetta il Milan. Nessuna frenata per Eysseric, se parte Tatarusanu è una liberazione”

L’esperto di mercato di Sportitalia Alfredo Pedullà commenta così a Radio Bruno Toscana le voci intorno alla Fiorentina: “Kalinic? Rinunciare alla guerra è di buon senso. Gli conviene aspettare l’evoluzione del mercato del Milan per quanto riguarda l’attaccante. Kalinic è il quarto candidato per i rossoneri ma potrebbe risalire se due piste saltano, in particolare quelle per Aubameyang e Morata. Per l’attaccante del Borussia servono almeno 80 milioni, il giocatore vorrebbe 10-11 milioni d’ingaggio. Kalinic deve restare alla finestra. Per Vecino l’Inter può pagare i soldi della clausola. Inserire una clausola con scadenza 10 agosto è stato uno degli errori più grossi degli ultimi dieci anni, le clausole dovrebbe scadere entro il 20 luglio. Eysseric non è un problema, sarà presto a Firenze. Le società stanno limando gli ultimi dettagli burocratici per annunciarlo.  Il silenzio su Bernardeschi di queste ore fa rumore, ma l’operazione non è in discussione. Il fatto che se ne parli di meno potrebbe far sì che la trattativa potrebbe subire un’accellerata. Vediamo cosa succede tra stasera e domani e come la Fiorentina organizzerà l’eventuale arrivo di Bernardeschi a Firenze. Il possibile addio di Tatarusanu a mio è una liberazione. Abbiamo sempre intuito che non avesse grande mercato. L’ho sempre giudicato un portiere sopravvalutato, da 6,5, è normale, forse non ha dato quello che avrebbe potuto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Re Leone, anche io ho sognato nel 2002: un miracolo e non falliamo. Sappiamo tutti come è finita. Ma tu non c’eri più? Sei ritornato dopo due o tre anni?

  2. Retroscena sul lunghissimo scambio di documenti per l’affare Eysseric: a un certo punto il dirigente del Nizza è andato al cesso, al suo ritorno non ha trovato più Corvino ma un suo biglietto su cui stava scritto “Per tutti gli Angelozzi, Mammana mia, ho dimenticato di prendere le sigarette, vado e torno”. Passarono ore e ore, girando per la stanza, il francese trovò un altro biglietto di Corvino ” Scherzetto! Non sono andato per le sigarette, io non fumo, ho semplicemente, definitivamente abbandonato la trattativa”. Alla fine, dopo un po’ di tempo, i Della Valle vendettero la Fiorentina, per la gioia dei molti e il dolore di uno solo( noi sappiamo chi). Quindi fondarono un circo con le seguenti attrazioni: Andreino Fantasmino, col potere di scomparire al primo coro di contestazione del pubblico, Mario Cognigni, prestigiatore, capace di trasformare una società di calcio in una scatola vuota facendo sparire in un secondo tutti i calciatori e, per finire, Corvino, l’Uomo Cannone.

  3. Come una calamita i due più ignoranti di questo sito cisko e bored si attraggono..e non potrebbe essere altrimenti..e comunque è uno spasso sentire i commenti di questi numero uno della demenza..mi raccomando non smettete di scrivere che siete assolutamente uno spasso..hahahaha..fv

  4. Bored…fai un sondaggio e chiedi a tutti quello che pensano di te…troverai risposte che non ti aspetti..mi fai pena ma buona serata..fv

  5. Caro Bored,
    come ti ho scritto oggi: ti voglio bene e la pensiamo diversamente sui DV!
    Però vedo che su altri temi andiamo a braccetto io e te!!!
    Vedi il giudizio (in effetti parecchio scontato) su quel poveretto sfig*** che – tra i vari nick – si firma come Re Leone.

  6. Re Leone . Ora sappiamo che oltre ad un rompiballe astrale sei anche un sadico. In compenso io trovo che sei anche poco intelligente, ma questa non è una notizia

  7. Se poi ci prendono anche Vecino, dopo Borja, Berna e probabilmente Kalinic, siamo davvero allo sbando più totale.
    Mi dispiace davvero per Pioli, è venuto a Firenze con tutto l’entusiasmo possibile, ma se continua cosi’, temo che diventerà presto triste e rabbuiato come era Sousa.

  8. Messaggio per i leccavalle.RIMPIANGO VITTORIO CECCHI GORI..ALMENO CON LUI HO SOGNATO E MI SONO DIVERTITO..COL SIG DIEGO NON ABBIAMO NEANCHE PIÙ UNA SQUADRA..FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*