Pedullà: “La Fiorentina non molla di un centimetro per Joaquin, gli rinnoverei il contratto senza esitare”

A Radio Bruno l’esperto di mercato Alfredo Pedullà fa il punto sulla situazione di Joaquin e parla anche di Baez: “Confermo la trattativa per Baez, aggiungo che la Fiorentina lo sta seguendo sotto traccia da diversi giorni, così come lo seguiva anche la Lazio. E’ un giocatore che può adattarsi anche in un tridente offensivo. A centrocampo e difesa sono stati inseriti Astori e Suarez che sono due titolari, per cui non vedo tutta questa emergenza. Su Joaquin la situazione è da tripla, la versione molto vicina alla Fiorentina parla di resistenza totale a dispetto di un contratto da rinnovare. Il fronte Betis è convinto invece, forte della presenza di Macia, che la situazione possa sbloccarsi. A oggi la Fiorentina non intende di mollare di un centimetro, il problema è legato anche alla vicina scadenza del calciatore. Io fossi un dirigente viola accontenterei Joaquin rinnovandogli il contratto, a prescindere dalla clausola delle 15 presenze perché è troppo importante per la Fiorentina“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Io sono convinto che il mercato della fioretina non si fermi qui, quindi bene Astori e Suarez, Gilberto e Kalinic, ma servono altri due o tre elementi di elevato spessore (da usare anche come titolari). Ioaquin se ne vuole andare, quindi è inutile rinviare il tutto all’ anno prossimo per regalarlo poi a parametro zero, perché è bene sapere che il loro gioco (macia/Ioaquin/Betis) è quello di portarlo subito al Betis per pochi spiccioli.

  2. Il giocatore ha 34 anni con due anni di contratto di cui uno rinnovabile al raggiungimento di 15 presenze. Io pur essendo non sempre tenero con la società ritengo che joaquin non può 10 giorni dalla fine de mercato farsi prendere dalla saudade del Siviglia e battere i piedi come certi giocatori ballerini. Da joaquin non l’accetto e trovo lineare il comportamento della società a differenza della stragrande maggioranza delle situazioni verificatesi in questi anni.

  3. PEDULLà CAPISCE DI CALCIO E GIOCATORI LA SOCIETà VIOLA è IN FASE DISCENDENTE CON PERSONE INCOMPETENTI VEDI IL CASO BEDUINO……

  4. Pedulà e te non vedi tutta questa necessità e si vede che devi andare da un oculista e di corsa.
    Per quanto riguarda Joaquin se un giocatore vuole andare via che vada è inutile tenere uno controvoglia , si va in Argentina tirano fuori i soldi per Driussi e Meli e abbiamo risolto il problema.

  5. Astori e Suarez non bastano ci vogliono altri due o tre acquisti di buon livello un mediano è un esterno basso.

  6. Si ma il campionato e lungo possono esserci infortuni squalifiche ect quindi sia Suarez che astori hanno bisogno di ricambi caro Alfredo !!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*