Pedullà: “Mi aspetto che nei prossimi giorni venga chiarita la situazione di Pradè. Praet? C’è il gradimento della famiglia e l’accordo di massima con l’Anderlecht”

Denis Praet. Foto: Fiorentinanews.com
Denis Praet. Foto: Fiorentinanews.com

Il noto esperto di mercato Alfredo Pedullà è intervenuto a Radio Bruno Toscana: “Futuro dirigenziale? L’idea di massima è quella di non rivoluzionare l’attuale squadra della Fiorentina. Che Corvino abbia un rapporto con la società è chiaro, ma io mi aspetto che entro pochi giorni venga chiarita la situazione di Pradè: quest’ultimo è al lavoro per il mercato estivo. Sousa rimane sulla panchina viola e sta lavorando da diverse settimane al piano tecnico della prossima stagione.  Praet? C’è il gradimento della famiglia e l’accordo di massima con l’Anderlecht.  Lisandro Lopez? E’ una pista che va tenuta in piedi. Mi aspetto un ribaltone in difesa, date le partenze certe di Pasqual e Roncaglia. Un altro nome buono potrebbe essere quello di Danilo dell’Udinese. Cigarini può arrivare in estate e ha il gradimento di Paulo Sousa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Vai a centro campo si prende cigarini e missiroli, che spettacolo.

  2. Praet? il suo procuratore ha affermato qualche tempo addietro che il giocatore puo’ ambire a societa’ piu’ prestigiose(soprattutto piu’ danarose)della Fiorentina.Il tifoso non dimentica cio’ che viene detto.

  3. Per i due posti di difensore centrale ottimi Gozalo,Astori,Lisandro Lopez e Danilo. Per i 4 terzini (2dx e 2 sx) se vendono Alonso dall ‘ ingaggio esagerato penso a Mario Rui e a dx Conti della Dea. Ci sono da individuare i sostituti e fra questi non vedrei Tomovic. Praet ottimo ma non da partire inizialmente titolare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*