Questo sito contribuisce alla audience di

Pedullà: “Monaco e Caen hanno alzato un po’ le pretese per Diallo e Karamoh ma le trattative sono avanzate”

Consueto rapporto sul mercato viola da parte di Alfredo Pedullà, a Radio Bruno: “L’agente di Borja Valero si sta sbattendo a giro, senza però comunicare con la Fiorentina per ora. Vediamo se l’Inter decide di mettere lo spagnolo in cima alla lista, perché a Spalletti piace, però anche loro giocano con il 4-2-3-1. In entrata la situazione dei francesi, Diallo e Karamoh, è sempre avanzata, ma un po’ bloccata perché c’è stato un parziale irrigidimento di Monaco e Caen, perché tutte queste voci hanno portato ad una leggera corsa al rialzo. Si tratta di una piccola pausa di riflessione, non di trattative saltate per aria. Entrambi se la giocherebbero per entrare nell’undici titolare. Badelj? E’ la seconda o terza scelta di tutti ed è normale che a metà giugno non possa esserci una soluzione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Anche i giornalisti che parlano di calciomercato devono mangiare, quindi siamo noi che si commentano spesso notizie inesistenti. Loro non fanno altro che studiare i ruoli scoperti nelle varie squadre, capire i vari budget e mettere nero su bianco le varie opzioni, spesso senza sapere nulla o quasi. Ovvio che, quando si accorgono che quello che scrivono non si avvera, devono trovare delle giustificazioni, e allora si leggono queste notizie. E’ comunque, per loro, sempre meglio che lavorare…

  2. Domani te la spedisco

  3. Comprato una h.

  4. Lo visti giocare tutti e 2 e vi Posso dire che possono diventare veramente forti specialmente karamoh

  5. Ma forse i tifosi non dovrebbero prendere per oro colato tutto quello che esce dalla bocca di questi esperti di mercato che per campare devono tirare fuori sempre nomi nuovi.
    L’estate scorsa pedullá ci martelló per tre mesi sull’acquisto certissimo di van beek e rekik (che ovviamente non arrivarono) mentre quest’anno si è fissato su questi due portiamo pazienza ognuno ha le sue manie…

  6. Ha ragione Sergio.Domani si dira’ qualcosa un po’ meno speranzoso di quanto e’ stato detto oggi,dopodomani ancora di meno,fino alla completa rinuncia al calciatore.E pensare che due giorni fa’,questi due dovevano solo sbarcare a Firenze e invece.. Poi ogni tanto si sente di qualche giocatore che era stato vicino nella sessione invernale o nella sessione estiva e che poi regolarmente non e’ arrivato:Magnana e co. docet,piu’ un altro sudamericano che e’ stato citato questa mattina,per il quale non si era arrivati a nessuna conclusione,adesso c’e’ un ritorno di fiamma o di finta fiamma per lui ma non ci credo,anzi non ci credo piu’.

  7. Solito film che a firenze si rivede spesso. Si chiacchiera tanto sembra sempre tutto fatto, poi i prezzi lievitano e per un motivo imprecisato finiscono ad altre squadre che li pagano meno. Possibile non ci si ribelli a queste situazioni che fanno imbestialire i tifosi e si crea un muro con la società. Certo che anche i siti viola e gli opinionisti ci mettono del suo non denunciando queste incongruenze e da parte loro e vergognoso

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*