Pedullà “Non penso che Gomez voglia andare a fare panchina a Barcellona. Il sogno di Corvino è sempre Calleri”

L'attaccante Jonathan Calleri. Foto: Fiorentinanews.com
L'attaccante Jonathan Calleri. Foto: Fiorentinanews.com

Il noto esperto di mercato Alfredo Pedullà parla così a proposito delle trattative riguardanti la Fiorentina a Radio Bruno Toscana:

“Gomez è un attaccante da Ajax, ma non ha l’ingaggio compatibile con i parametri del club olandese. La pista Barcellona convince poco perché vorrebbe dire che l’attaccante avrebbe deciso di chiudere la carriera in panchina. Quello di Toledo è un prestito con diritto di riscatto. L’Italia è l’unico paese in cui si pensa che a 20-21 anni i giocatori sono giovani. Un mio amico che conosce molto bene il calcio sudamericano mi disse a marzo: ‘Chi prende Toledo, fa un affare’. E lo stesso Toledo era stato proposto ad aprile-maggio ad una società media, ma questo mio amico mi disse che non era adatto per una società media, bensì per una alta. Potrebbe essere la rivelazione della stagione. Mancini domani dovrebbe raggiungere il Perugia, mentre per il passaggio di Bagadaur al Benevento la questione dovrebbe essere rimandata di 24-48 ore. Sono due situazioni ben impostate, soprattutto quella relativa a Mancini. Corvino punta un attaccante, gli piace molto Calleri. Dopotutto è un suo pallino fin dai tempi del Bologna”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Ma come?????
    Il centravanti cosi apprezzato da qualche pivellino che scrive su qst sito, convinto che la Germania sia uscita dall’Europeo per l’assenza di Paramario Goffez, pare non essere cosi ambito.
    Ahahahah
    Quanto mi fanno ridere gli “utenti” del calcio, ossia il 90% di chi segue questo sport.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*