Questo sito contribuisce alla audience di

Pedullà: “Passi indietro per Laxalt, situazione in stand-by. La Fiorentina non può tenere aperta anche dopo Ferragosto la situazione Kalinic”

L’esperto di mercato Alfredo Pedullà ha parlato a Radio Bruno Toscana: “Laxalt? Rispetto a ieri dobbiamo fare non uno, ma ben due passi indietro. E’ un profilo che piace alla Fiorentina, ma per il Genoa la situazione è in stand-by. Su Strinic nei prossimi giorni la situazione potrà entrare nel vivo, è un calciatore in esubero dal Napoli e non è stato inserito nella lista Champions League. Confermo la pista che viene dalla Germania e che porta a Stafylidis, questa è una settimana significativa per il mercato viola. La priorità della Fiorentina è l’esterno offensivo, a prescindere dall’arrivo certo di Eysseric. Credo che Corvino farà un altro acquisto prima di Ferragosto. La Fiorentina non può andare oltre il prossimo fine-settimana per la questione Kalinic: venderlo a fine agosto sarebbe una mossa disastrosa per tutti”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. Oh Pedullà ma cambia disco!!! Ogni settimana l’è quella decisiva…. ma viavaivaia

  2. Pedullà aspettano anche il 31 agosto , questi pur di vendere vendono anche le porte e le panchine se c’è qualcuno che gli e le compra.

  3. Se ci metti anche laijc jovetic e savic sai questi quanti soldi hanno guadagnato

  4. Prima di aver fatto passi indietro siamo sicuri di averli fatto in avanti?? Loro aspettano il 28/29 agosto quando rimane il nulla del mercato per prendere giocatori a poco e di poco valore.. grazie a chi ancora riesce a far passare la passione mi fate pena SOCIETÀ se così si vuol chiamare

  5. Non ci sarebbe niente di strano, questo è forte, conosciuto e pronto perché gioca già nel campionato italiano, quindi non arriva, l’incapace prende solo brocchi, sconosciuti e possibilmente che arrivino da altri campionati.

  6. Corvino Laxalt non è un bidone, tu per solito acquisti solo bidoni, compra altri Milic o Max Oliveira.

  7. Non avete forse ancora capito stanno venendo tutti prendono qualche raccattato e poi via anche la società questa è la situazione. Poi se facciamo un campionato decente e scopriamo qualche buon giocatore il prossimo anno vai con le plusvalenze . Questi trattano laxalt giocatore normale 15ml poi arriva chiunque e ce lo fotte . Mai visto una società così ridicola. Ma è tutto calcolato. Kalinic e l esempio più lampante non vuol stare e tu chiedi 30 che sai che non te li da nessuno perché se riesci a fare 20 ml con un giocatore di trent’anni e più che buono così poi compri Simeone mi scappa da ridere , ma che Simeone arriviamo a fine mercato così . Voi pensate che una società in vendita investe 20 ml per un giocatore? Ci prendono per il culo da diversi anni salha cuadrado Alonso bernardeschi valero vecino i soldi non sono mai stati investiti quindi speriamo di salvarci e poi che si levino dalle palle con i loro ricatti hanno rincoglionito una tifoseria intera . Fvs

  8. Meno male… Spendere tanti Milioni x questo Mediocre Giocatore,mi sembra un Calciatore forse peggio di quelli che ci son rimasti.

  9. Ne ero certo…se una società vuole 12 lui ne offre 8…se per caso la società accetta vuole pagare in tre rate…se per caso accetta vuol pagare con i soldi del monipoli..non ce la può fare…e comunque forza fiorentina..😍

  10. Corvino fa un Passo in avanti e 3 all’indietro COME SIAMO MESSI MALE

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*