Questo sito contribuisce alla audience di

Pedullà: “Sarei sorpreso se la Fiorentina non cedesse Bernardeschi. Kalinic? Il Milan deve fare altro prima”

Kalinic protesta da terra. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

A Radio Bruno, l’esperto di mercato Alfredo Pedullà ha fatto il punto sui fronti caldi in casa viola: “I tempi per Bernardeschi saranno maturi verso la fine della settimana prossima, con l’offerta che la Fiorentina prenderà in considerazione. Mi sorprenderei se non si andasse verso la cessione. Kalinic? Il Milan ha altre priorità al momento, cioè Conti e Donnarumma. Kalinic piace a Montella ma i rossoneri la prossima settimana devono risolvere anche la situazione Lapadula. La Fiorentina potrebbe chiedere non meno di 27-28 milioni di euro. Il discorso di Ilicic alla Sampdoria invece dovrebbe andare a buon fine”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Purtroppo il BEDUINO O SUA MAESTA’ non si decide a comunicare la sua scelta. La FIORENTINA deve programmare il PUPO sta zitto. La società con DV devono essere liberi di fare le scelte di mercato che vogliono. TEMO CHE LA PROTESTA FINIRA’ SOLO IN CASO DI CESSIONE… IL TORO MONTA QUANDO VEDE ROSSO. I GENI O TIFOSI COMPRANO LA FIORENTINA e decidono come fare…MA DEVONO METTERE I SOLDI DI TASCA LORO. Ci sono ANTOGNONI,CORVINO E PIOLI sono UOMINI che si intendono di calcio. TANTO PAGA SOLO DV… lo SFORZO DELLA VALLA AQUISTANDO GOMEZ… 200 goal in carriera non sono pochi. QUI SI VA DI FORI

  2. Mi rendo conto che questo personaggio qualcosa dovrà pur dire per rimettere insieme il pranzo con la cena. Quella di Bernardeschi doveva essere la settimana decisiva già tre settimane fa. Alla fine prima o poi dai e dai, azzeccano anche qualcosa, così riesce anche a me. Vaia Vaia. SFV !!!

  3. Ma vi rendete conto che questo dice sempre le stesse tre manchiate?!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*