Pedullà: “Sportiello e Saponara ottime operazioni. Difensori? Meglio non prendere nessuno a gennaio”

Alfredo Pedullà, esperto di calciomercato, a Radio Bruno fa il punto sulle trattative della Fiorentina con un mercato dichiarato chiuso in entrata da Corvino: “Ottime le operazioni Saponara e Sportiello perché entrambi non possono che far meglio alla Fiorentina. A volte bisogna anticipare a gennaio operazioni che poi magari a giugno non riesci a fare. Credo siano entrambe operazioni giuste da parte della Fiorentina. A gennaio non si trovano difensori forti, meglio non prendere nessuno. Prematuro parlare di Bernardeschi ma è normale pensare che a giugno arriverà qualcuno ad offrire anche 50 milioni di euro e allora dovrà essere anche lui a decidere cosa fare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Pedullà ha ragione. In vendita non vi erano difensori che invogliavano all’acquisto. Inoltre bisogna per forza aspettare il mercato estivo per dirimere prima la questione relativa all’allenatore, in modo da fare anche acquisti condivisi. Mi sembra ovvio, o no?

  2. Concordo..
    Ormai questo campionato è andato..non hanno voglia di andar in Uefa…si vede…
    Quindi inutile spender i pochi soldi stanziati dai DV…

  3. Invece per risolvere la questione del terzino destro almeno a gennaio andava ripreso Piccini. Non è vero che la ns. difesa non era migliorabile, tutt’altro! Il terzino dx è una falla clamorosa che ci portiamo dietro da anni!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*