Questo sito contribuisce alla audience di

Pedullà: “Su Vecino non c’è nulla. Borja ormai ha l’Inter in testa”

Alfredo Pedullà, giornalista ed esperto di calciomercato, a Radio Bruno parla così delle trattative della Fiorentina: “Borja Valero ormai ha l’Inter nella testa quindi in qualche modo si farà. Questa settimana è quella giusta per capire cosa vuole fare Bernardeschi. Se la Juventus mette sul piatto 45 milioni di euro la Fiorentina dovrebbe accettare per evitare di fare la fine di Lotito con Keita. La soluzione migliore per Bernardeschi, in caso di mancato rinnovo, è la cessione. Su Vecino non c’è veramente nulla in questo momento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Borja rimarrà sempre nei nostri cuori comunque vada

  2. Parlano di 3 milioni l’anno Per 3 anni. E secondo voi cosa deve fare! ( ANDAREEEE ) Parliamoci chiaro fra noi fa Bene via

  3. Ma sa na …. Pedullà di cosa ha in testa Borja… Lui stava benissimo a Firenze, ma avendo ricevuto segnali dalla società che la sua presenza sarebbe di troppo, credo abbia cominciato a guardarsi intorno. L’Inter però sarebbe un ripiego, seppur di lusso, non la prima scelta…

  4. Certo Sandra.io sono sicuro che Borja Valero sia innamorato di Firenze e della Fiorentina ma purtroppo sa anche che la Fiorentina è una società gestita da incapaci.dove non esiste un programma.dove si naviga solo a vista.e ‘naturale che sia tentato dall’ Inter che ora sta diventando una società competitiva che sanno quello che vogliono

  5. Ma io mi domando,perché un giocatore che giura amore eterno a FI,che vuol finire la carriera a FI,tatuaggi di FI e poi vuole andare all’Inter, ma l’è roba da pazzi,io un no parole!!!! S F V

  6. Ai gobbi proprio no! Da un po’ state (e stanno) facendo passare che possiamo trattare con loro, spero siano bufale e che se non vuole rinnovare venga ceduto all’estero……poi se fra un anno rientra dalla finestra (leggi Cuadrado), pazienza!

  7. Caro Pedullà borja aveva la viola in testa ma qualcuno ha pensato bene di levargliela…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*