Questo sito contribuisce alla audience di

Pelaez: “La proposta fatta dalla Fiorentina per Layun non ci soddisfa”

La Fiorentina è ritornata alla carica per Miguel Layun (classe ’88), esterno del Club America. Questo lo si evince dalle parole rilasciate da Ricardo Peláez, vicepresidente del club, che ha detto: “Layun potrebbe lasciare la squadra solo se arrivasse un’offerta importante dall’Europa. La Fiorentina ci ha fatto un’offerta, ma per il momento questa non è soddisfacente“. Ricordiamo che Layun ha avuto già una breve e tutt’altro che indimenticabile esperienza nel nostro campionato con l’Atalanta, dove ha collezionato due presenze nel campionato 2009/10.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Gli avranno offerto in cambio El Hamdoui, per questo non è soddisfatto.
    Va bè, aggiungiamo anche Iakovenko, va bene???
    Del resto non possono pretendere di più visto che Layun in 6 mesi all’Atalanta ha giocato solo 2 partite.
    Io però, per quel poco che ne capisco, lo lascerei volentieri in Mexico.

  2. Però ai mondiali ha giocato titolare in tutte le partite della nazionale messicana.
    Detto ciò, ma perchè non riprendiamo Piccini o se proprio si vuole spendere compriamo Giulio Donati dal Bayer Leverkusen???
    PS. Comunque io preferisco Piccini.

  3. Enrico (il Saluzzese)

    Ma che facciamo?Si ricomincia con i fondi di magazzino?O sono le bischerate della sera?

  4. Se ha già giocato da noi a ha fallito con l’Atalanta non vedo perchè lo dobbiamo prendere noi.

  5. Ma chi le scrive ste bischerate……………questo era scarso ed infatti è torno in Sudamerica e li rimanga.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*