Questo sito contribuisce alla audience di

Pellegrini: “Ieri sera abbiamo visto il nulla che avanza. Gomez un pesce fuor d’acqua”

Luca Pellegrini, ex giocatore della Sampdoria e commentatore tecnico di Mediaset Premium di Fiorentina-Dinamo Minsk, ha parlato a Radio Fiesole dei viola: “Secondo me Gomez non è funzionale al credo calcistico di Montella. Alla fine le squadre rispecchiano ciò che è stato l’allenatore quando giocava. E’ stato un acquisto sbagliato. Alla Fiorentina serve un attaccante immune al malocchio ma soprattutto funzionale a quello che è il gioco della Fiorentina. Babacar è già un giocatore diverso che partecipa più all’azione. Gomez gioca su un binario che parte dal dischetto di centrocampo e arriva all’area di porta, non si sposta da lì solo che al Bayern Monaco gli arrivavano caterve di palloni da Robben e Ribery. Sono convinto che metta in difficoltà tutta la squadra perché è un pesce fuor d’acqua nella Fiorentina. Capezzi a Varese si sta rivelando come uno dei talenti più puri del campionato. Fa bene la doppia fase, ha personalità, ma dalla Serie B alla Serie A è un salto triplo. Giocare molto bene in B non è detto che si possa fare altrettanto in A, Capezzi ha bisogno del suo tempo per maturare come è stato per Bernardeschi. Ieri nella Fiorentina abbiamo visto il nulla che avanza. Chi doveva dare risposte non è riuscito a convincere”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Claudio ma io sto dicendo la stessa cosa, per questo mi sono accanito nell’ultimo anno pro Ilicic perchè odiavo l’idea che ne facessero un caprio espiatorio perchè ció avrebbe solo distrutto lui e danneggiato al contempo la fiorentina e non serve a nulla, che cio avvenga con Ilicic o gomez è lo stesso , peró non vedo molto obiettività, poi a ilicic lo capisco se lo fischiano alla fine della gara ma all’ingresso che senso ha? Se uno sbaglia una volta è ollato x sempre? Finchè giocano x la viola una possibilità la darei a tutti .
    Se uno vuol criticare lo puó fare peró a volte ci si fa del male da soli e nn ci stanno mezze misure, alla fine l’obiettivo era passare il turno primi e l’han fatto, giovedi alcuni dovevan fare di + peró comunque qiella gara nn cancella le prestazioni della viola ora che ha trovato un assetto che funziona e giocatori di livello che prima x un motivo e x un altro nn ci stavano.

  2. Claudio da Pesaro

    Perché? Perché è naturale. Il tifoso che guarda allo stipendio del giocatore è, in fondo invidioso. Pensa che lui deve andare a spaccarsi la schiena per poco più di mille euro al mese, mentre in campo c’è quel “brindellone”, che guadagna più di un milione l’anno, che non fa il suo dovere. E allora che fa? Sfoga la sua frustrazione nell’arena….

  3. Claudio da Pesaro

    AceBati. Io non sto attaccando chi critica. Dopo una partita giocata male, tipo quella di giovedì (che non ho visto, ma mi sono bastati i commenti), credo sia naturale e anche giusto esprimere la propria opinione. Sto attaccando chi attacca a prescindere e lo fa allo stadio. Insultando, deridendo, fischiando…un giocatore della propria squadra. Fischiare tutta la squadra, se gioca male, è un conto. Fischiare il singolo è da idioti. È farsi male da soli. Il giocatore, a quel punto ha paura di sbagliare, e sbaglia. E poi, cosa pensi, che i suoi compagni di squadra non se ne accorgano? E quando succede, in tutta la squadra, si crea una solidarietà naturale, verso il loro compagno di squadra, perché tutti sono consapevoli del fatto che ciò potrebbe succedere anche a loro. In campo i soldi non contano checché se ne dica. In campo conta il gioco. Pensi che un Messi, mentre gioca, pensa che guadagna 20 milioni l’anno?Lo stesso dicasi per Gomez o Ilicic. Sono professionisti, loro in campo pensano a cercare di fare il loro dovere. Siamo noi che glielo ricordiamo, ogni volta che li insultiamo o li fischiamo.

  4. Claudio anche io ero tra i dubbiosi al momento dell’acquisto di Gomez e dopo l’infortunio sono stato x un 7 mesi a difenderlo e credo ancora che le somme vadano tirate a giugno ma penso che valga lo stesso x Ilicic che avrà anche meno attenuanti peró in questa stagione a parte qualche gare aveva fatto pure bene, fuori nn ne ha sbagliata nessuna e al momento del suo arrivo ha giocato pure infortunato e tante volte fuori ruolo eppure nn gli si perdona nulla e si sottolineano solo gli errori,
    Penso sia una fortuna che Gomez nn riceva lo stesso trattamento peró la demolizione di Ilicic che avrà fatto pure i suoi errori resta ingiusta anche alla base dei 2 pesi e delle 2 misure(Gomez allo stadio giustamente viene sostenuto mentre il secondo viene fischiato ma se giudichiamo il campo Gomez ancora nn ha neanche fatto vedere sprazzi positivi come lo sloveno con roma e milan ad esempio ).in rete si legge qualche critica a gomez ma queste ci stavano anche su rossi capocannoniere.

  5. Secondo me..se uno e’ forte in campo lo deve dimostrare! E piu’ viene pagato piu’ e’ giusto pretendere di piu’..punto. Sti discorsi che fate mi sembrano seghe mentali. Sarebbe meglio che la dirigenza la smettesse di prendere bidoni…e basta.

  6. Claudio da Pesaro

    Visto il pensiero generale, allora fischiamolo e insultiamolo

  7. Assolutamente esatto e preciso ol commento!

  8. Condivido tutto quello che ha detto Pellegrini al 100%………..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*