Pellegrini: “Montella mi ha deluso, insiste con la sua tattica senza avere i calciatori. Muriel? Quando non c’è la testa…”

Muriel Firenze

A Radio Bruno l’ex calciatore doriano Luca Pellegrini ha parlato di Montella e di Muriel, spesso accostato anche alla Fiorentina: “Mi ha un po’ deluso Montella perché ha messo al centro del progetto Samp il suo progetto tecnico, senza avere le risorse per farlo. Tanto è vero che è andato a comprare Alvarez, che è un trequartista, ma i fantasisti si possono usare se si gioca sempre nella metà campo avversaria. La Samp ne usa a volte tre in contemporanea, non capisco perché insista a giocare con questo tipo di calciatore non potendoselo permettere, vista anche la classifica. Muriel? La testa è quella che domina il corpo, per cui Muriel sentendosi importante con Zenga era partito con una certa convinzione, senza mai farsi male e segnando anche qualche gol. Con Montella ha visto svanire la fiducia dell’allenatore ed è tornato nel tunnel in cui era entrato a Udine. Lui la vera annata la fece a Lecce con Cuadrado“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Quante partite assurde e punti abbiamo perso xqueste imbecillita’ tattiche…. Forse il Frosinone massa di picchiatori e’ alla tua tua portata

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*