Pepito ed un inizio positivo

Rossi

Rossi

Dopo due giorni di allenamenti intensi sia al mattino che al pomeriggio, per i giocatori viola è arrivato il momento del primo riposo della stagione: Paulo Sousa ha infatti deciso di non far allenare la squadra nel pomeriggio odierno, rimandando il tutto a domani quando la Fiorentina farà il suo esordio stagionale contro la rappresentativa del Trentino. In questi primi scampoli di ritiro una delle note positive è senza dubbio rappresentata da Giuseppe Rossi: Pepito, infatti, sta svolgendo lavoro differenziato alternato a lavori in gruppo ed ha iniziato anche a giocare le prime partitelle ed a fare i primi contrasti, con risultati fino ad ora positivi. Una bellissima notizia per tutti gli appassionati di calcio: Pepito sta tornando e la Fiorentina non vede l’ora di rivedere il numero 22 in campo, pronto ad inventare e a fare magie con il suo sinistri incredibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. In attacco la viola s’è infilata da 2 anni in un tunnel senza uscita. Punta su un duo che doveva essere delle meraviglie e, invece, s’è dimostrato una coppia formata da uno bravo ma sfortunatamente rotto per il calcio ad alto livello e da uno sopravalutato in modo assurdo e spesso rotto. Siccome in due costano circa 13 mil di stipendio è impossibile cercare un’altra punta di rendimento sicuro, perchè costerebbe di cartellino e di stipendio una cifra che non puoi spendere per un solo reparto.

  2. supercannabilover

    Facciamo finta che non ci sia

  3. Cmq trovo giusto valutare meglio la rosa che abbiamo a disposizione specialmente tra i giovani e non. Non possiamo sbagliare il mercato è giusto valutare il più possibile la rosa che abbiamo. SOUSA mi ha fatto un buona impressione a livello caratteriale. Tanto noi in ESTATE siamo sempre gli scarsi o poca roba… poi in fondo otteniamo buoni risultati. Non poniamoci obbiettivi si fa meglio… vedi primo anno.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*