Questo sito contribuisce alla audience di

Per Badelj arriva l’ora del cambio di marcia

Milan Badelj e l'arbitro Valeri in un'azione di gioco. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Non è stato sfavillante l’inizio di stagione di Milan Badelj. Ciò che però è innegabile, è che il centrocampista croato sia attualmente imprescindibile per la Fiorentina. Senza Badelj, il gioco viola perde ulteriore velocità e precisione, e la manovra ne risente in modo evidente. Badelj è andato in gol contro la Sampdoria, ma non ha mai trascinato la Fiorentina nelle gare giocate e con la Juventus ha rimediato pure un’espulsione. Domenica Badelj rientrerà, in una gara che si preannuncia bloccata e difficile contro il Chievo. Tocca a lui adesso illuminare il gioco della Fiorentina e svolgere un ruolo fondamentale all’interno della gara. E’ arrivato il momento di fare sul serio per Badelj, prendere in mano la Fiorentina e guidarla verso tre punti fondamentali, che permetterebbero di lavorare con serenità durante la sosta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*